DALL’ANTICA SAGGEZZA INDIANA, ALLE LEGGENDE CELTICHE


Chi meglio di una sognatrice, può raccontare le favole e le leggende?

Tutto iniziò quando, molti anni fa, studiando le grandi regioni francesi, decisi di interessarmi della Bretagna: terra di boschi e di mare, dai panorami che vanno dalle foreste alle scogliere del Finistère, dalle falaises al confine con la Normandia, alle maree del golfo di Saint Malo. Una terra poco ‘francese’ soprattutto nel carattere della sua gente, e così vicina alla storia della Cornovaglia inglese, tanto da avere tra le sue leggende gli stessi personaggi: la ricerca del Santo Graal, la Tavola Rotonda, la Fata Morgana che vaga per i boschi dell’Ile-et-Vilaine.

Storie popolate da folletti, elfi, maghi e fate, tutti personaggi che ritroviamo nelle leggende celtiche, nelle terre al di là del mare.

Non per niente, l’estremità occidentale della Bretagna si chiama Finistère, esattamente come l’estremità della Cornovaglia inglese: Land’s End.

Ed entrambi sono panorami naturali di una bellezza che lascia senza fiato, con le rocce a strapiombo sull’Oceano Atlantico, cosparse qua e là da arbusti di ginestra ed erica rossa, e tra le quali puoi ascoltare la voce del vento raccontare le antiche leggende…. 

 

 

Image hosted by Photobucket.com

 

Ed ecco la mia fata…….

 

la fata d’aria

 

Image hosted by Photobucket.comTutte le Fate che caratterizzano questo elemento posseggono le ali, il loro compito è il più svariato, dal produrre la più dolce brezza, al più violento uragano. Spesso loro prendono le sembianze degli uccelli, o delle farfalle.  

 

Le Fate dell’aria sono le più evolute tutte le altre, perché in esse si possono trovare i quattro elementi: le ali, simbolo dell’aria; le gambe della terra; lo scintillio del fuoco ed infine la fluttualità, simbolo dell’acqua. L’aria è una forza creativa e quindi caratterizza queste fate rendendole intellettualmente versatili. Sono molto attratte dalle persone creative e molte volte regalano a loro l’ispirazione.

 

Le più importanti Fate dell’aria: Slyphs, Elfi Grigi, Comeles.  L’Angelo guardiano di questo elemento e’ RAFFAELE.  I segni sono GEMELLI, BILANCIA ed ACQUARIO.

 

Le Fate dell’aria sono le più eteree di tutte, quasi evanescenti. Esse proteggono il libero pensiero, l’intelligenza e l’individualità’. Sono fate che viaggiano molto, erranti direi, curiose e molto amichevoli. Sono le fate protettrici dei bambini e quelle che più amano aiutare le persone in difficoltà. Si muovono sospinte dai venti, come cristalli di neve…

Advertisements

16 risposte a “DALL’ANTICA SAGGEZZA INDIANA, ALLE LEGGENDE CELTICHE

  1. è si…. le fate dell’aria-……logicamente x i segni d’aria eheheheheh sono … 😉 uniche…..

  2. Stopping by to wish you a happy, healthy New Year.

  3. ah ah ah ….. prova a dire di che segno sono ????Daiii …. facile ….Grazie delle cose che hai scritto a me e alla "cucciola" … che ormai ti chiama "zia" …Un baciotto sorellina … Mitakuye oyasin Nakop.s.: grrr …. vai a trovare tutti quelli che linko … anzi ne sono felice … lo faccio volantariamente ….. e siamo tantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  4. …il mondo celtico mi ha sempre affascinato, ne ho ovviamente approfittato per sbirciare un pò ;))cara Rossana,un caro abbraccio e a prestoCAPO

  5. Ciao Rossana! Mi e’ piaciuta leggere la storia del’uomo del ghiaccio!! gli elementi naturali, come quelli in questa leggenda, erano molto importante ai nativi americani… Bello anche il tuo post su le fate dell’aria…dovresti avere uno, visto che i tuoi pensieri sono sempre liberi e intelligenti!!ci sentiamo presto e grazie per i testi delle canzoni!

  6. Ma Kathy! Io sono protetta dalla Fata dell’Aria visto che sono del segno della Bilancia….E’ un riferimento personale, anche se molti che mi conoscono so già che stanno ridendo…..perchè non ci crederanno mai!!!Ciao e a presto!!!Rossana

  7. E’ hai ragione …. una "Bilancia" naaaaaaaaaa ….ah ah ah …. pensa un po’ io … c’è da spararsi … son Gemelli ascendete Gemelli !!!!Notte sorellinaun abbraccioNakop.s.: e fai bene ad andarli a trovare … ce ne sono alcuni super !!!!

  8. le fate..i sogni…..le emozioni..stasera ho il cuore in subuglio……ma ti lascio un bacio grande…dolce notte

  9. Rossss ….. te con le fate …..non ho avuto tempo di leggere i commenti e te sai perche’….pero’ accidenti quanto scriviiiiiiii…..ciaoooooo….una strega che gira per i blog ………..indovina chi sonoooooooo……ah dimenticavo …sono pesci ascendente ariete……

  10. Je te souhaite une année 2006 MAGIQUE sous le ciel d’ITALIE.

  11. …intanto il sole tra la nebbia filtra già: il giorno come sempre sarà… Impressioni di Settembre, PFM bellissimo pezzo, bella anche la reinterpretazione di Battiato… Lasciamo perdere l’ultima interpretazione!

  12. ciao ross, quest’estate sono stata in Bretagna e Normandia. Abbiamo viaggiato con la moto e devo dire che ho ammirato le scogliere, anche se mi aspettavo qualcosa di più impressionante, ma forse il bel sole non aiutava l’atmosfera! probabilmente il mare in burrasca sarebbe stato più coreografico :-) Comunque bellissime le distese di erica, i fari in mezzo al mare, i gabbiani ovunque, la bruma mattutina, le case di pietra. E soprattutto tanto tanto vento! A presto. Francesca

  13. Mato, lo sai che io preferisco sempre l’originale della PFM! Battiato é bravissimo nelle sue canzoni, ma un po’ lugubre. E in quanto a interpretazioni….tutto è come sempre soggettivo, ma so che tu sei un maestro anche in questo. Mi deludi che non commenti il post: non hai niente da dire sulla Fata dell’Aria? o forse diresti troppo ed è meglio così. GrazieP.S. Guarda che oggi alla riunione delle … befane… è stato deciso di portarti il carbone, quindi non fare castelli in aria…lo sai che poi le torri crollano tutte insieme

  14. certo io sono 5 10 67mittica bilancia….

  15. Hi Rosanna .Hope all is well with you and your family.Did you copy poem? Have to ask as cannot read your space .It is a lovely poem, anyway. I will be back soon take care M xx

  16. ciao non ci conosciamo ma per caso mentre facevo un ricerca in rete mi sono imbattuta nel tuo spaces…

    complimenti per lo spaces!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...