Pensieri e parole

Perdonate se ho preso a prestito il titolo della famosa canzone di Battisti, ma penso che questo potrebbe essere il titolo dei post di tutti noi!
Pensieri che ci girano in testa e  ci sfuggono, finendo per essere messi per iscritto con parole nostre o con quelle di poeti e scrittori, famosi e meno. Associazioni di idee, immedesimazioni in situazioni che solo poi possiamo comprendere, tutto parla di noi. E’ come raccontarci attraverso delle  ‘tappe’ che talvolta sembrano degli indovinelli. E’ un guardarsi allo specchio e cercare di capire che impressione gli altri possano avere di te.
Quante volte ci siamo ripetuti che il giudizio degli altri non ci interessa? Non è vero. Siamo bugiardi. Ne siamo curiosi. E quando lo scopriamo, quasi sempre non siamo d’accordo nel modo in cui veniamo descritti: intelligenti, superficiali, corretti, sdolcinati, ironici o sarcastici, politically correct …o politicamente scorretti.
Non siamo mai soddisfatti.  Alcuni hanno bisogno di uno specchio come quello della Regina di Biancaneve, che dica ciò che vogliono sentirsi dire.
 
Io voglio uno specchio che dica solo la verità, anche se talvolta mi fa male. Solo così potrò conoscermi veramente, essere una persona migliore ed essere finalmente ….libera.
 

Image hosting by Photobucket

 

 
 
"…sono una persona di 41 anni, sposato, due figlie stupende, un lavoro che mi piace, uno arrivato in fondo. Ma da un po’ di tempo non riesco più a dormire. Mi sveglio di soprassalto nel pieno della notte, tutto sudato, e non riesco a capire. Poi la vedo, ai piedi del letto, con la faccia sporca, i capelli unti e la bocca rossa dal succo del lecca-lecca. Debora la Palla…  Rivedo il Cortile del Sole…. e nelle orecchie sento ancora quel rumore…"
Annunci

8 risposte a “Pensieri e parole

  1. come frase ( finora sola) ho messo nel mio blog che " nessuno ci può conoscere veramente a fondo,  nemmeno noi stessi" e ne sono convinto, perché noi cambiamo giorno per giorno, con il tempo e le esperienze, che si accumulano impercettibilmente fino a farci diventare improvvisamente un’altra persona, perché siamo maturati. questo è uno dei problemi delle coppie che scoppiano, due persone che sia amavano improvvisamente si  scoprono estranee perché la reciproca crescita e le esprienze sono avvenute senza condivisione.  siamo diversi a seconda dei momenti, delle circostanze e delle persone con le quali interloquiamo. questo non vuol dire essere banderuole, ma sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d’onda degli altri per poter comunicare efficacemente. inoltre ci sono situazioni che non abbiamo mai vissuto e non sappiamo come reagiremmo se si presentassero. quante volte facciamo cose che ci stupiscono, che non avremmo mai pensato di fare o comunque non in quel modo.
    inoltre gli altri focalizzano e danno importanza solo ad alcuni aspetti della nostra personalità, di solito quelli esteriori e superficiali.
    una volta mi raccontarono una storiella che mi illuminò e mi consolò al riguardo:
    "un contadino tornava alla sera dai campi a cavallo di un asino con il giovane figlio  che lo seguiva appiedato. camminando verso casa incrociarono un gruppo di persone ed una di esse disse "che padre snaturato, lui va a cavallo e fa andare a piedi quel povero ragazzo dopo una pesante giornata di lavoro". Nell’udire ciò, il padre colto dai rimorsi scese e fece salire in groppa all’asino il figlio, affiancandolo a piedi. Strada facendo incrociarono un altro gruppo di persone ed una di esse disse " che figlio senza cuore, lui che è giovane va a cavallo ed il povero vecchio padre a piedi". udito ciò i due si guardarono ed il figlio scese per camminare a fianco del padre. Infine giunti quasi in paese passarono davanti d un terzo gruppo di persone che, nel vedere l’asino scarico ed i due che andavano a piedi, si misero a ridere dicendo " che sciocchi! hanno l’asino e vanno a piedi".
    perciò è vero che i complimenti fanno sempre piacere, ma prendiamoli con un sano senso di relatività.
     
    Ciao.

  2. Specchio mio specchio cortese…..verità vo cercando…e non la trovo.
    Guarda dentro di te, nel tuo segreto profondo dove gli altri non possono entrare, il tuo mondo è lì e solo tu lo vedi, gli altri ne sentono soltanto il profumo e gioiscono di te.
    Mondo nuovo
     
    Al di là del mare
    oltre i monti e la pianura
    ho cercato una terra nuova.
    Terra feconda, soleggiata,
    fonti chiare e fresche,
    dolcissimi frutti
    e cinguettii sui rami.
    Ancora la cerco
    tra i dirupi sconnessi
    e tra gli anfratti rocciosi
    e nei deserti roventi,
    ma il tempo
    solleva briciole di affanni
    e gli occhi arrossati e gonfi
    non riescono a vedere.
    Fermati!
    Chiudi gli occhi
    e non guardare.
     
    un abbraccio paolo

  3. e. c. non è sconnessi ma scoscesi  ahahahahahahahahahahahahaha
    paolo

  4. Ciao Ross, in fondo il blog è uno dei modi in cui cerchiamo questo specchio che ci dica la verità su noi stessi, anche se poi non sempre riusciamo a esprimerci come vorremmo. Ad ogni modo ci aiuta a conoscere noi stessi e talvolta conoscerci non ci piace affatto, socpriamo cose di noi che non gradiamo, che vorremmo migliorare (talvolta riuscendoci, talvolta no). Però ho imparato che solo affrontando queste paure o questi incubi che non ci fanno dormire, portandoli alla luce stiamo meglio… forse non si finisce mai, ma tentare è un inizio… Un abbraccio

  5. ciao ross,
    io credo che il blog sia come lo specchio della vita che vivi e a volte ritornando indietro nel leggere quello che ho scritto, mi sono chiesta: ma ero proprio così? forse se non avessi iniziato il blog non mi sarei nemmeno accorta dei cambiamenti avvenuti in me…..
    un abbraccio
    monica

  6. il mio specchio……?…e’ quello della mia anima..e’ tale e quale….sono impulsiva….molto impulsiva..ma vivo d’amore..sono qui x amore……
     
    i giudizi?….si sono importanti..ma a volte si giudica troppo in fretta..a volte senza sapere..si traggono conclusioni ke poi fanno male…..
     
    ma dentro al nostro specchio..ci siamo solo e veramente noi…dolce notte

  7. sto studiando il mio specchio …per capire se veramente mi sono vista bene ……baciotto ..Elisa

  8. ciao, sn passata d qui…se t va passa a fare un giro da me..e magari lasciami un commnetino..
    ciao ciao…=Pamy=

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...