Scacchi

 

Nell’angolo severo

i giocatori muovono lenti i pezzi.

La scacchiera li avvince

fino all’alba al duro campo

dove si stanno odiando i colori.

Su di esso irradiano rigori magici

le forme : torre omerica,regina armata,

estremo re,cavallo lieve,

pedoni battaglieri,obliquo alfiere

 

Quando si lasceranno i due rivali,

quando il tempo oramai li avra’ finiti,

il rito certo non sara’ concluso.

 

In Oriente si accese questa guerra

che adesso ha il mondo

intero per teatro.

 

Come l’altro,

e’ infinito questo gioco.

 

 

 

JORGE LUIS BORGES

 
Annunci

6 risposte a “Scacchi

  1. HAHAHAHAHAHA…..VA BENE?
    Sono un grande appassionato di scacchi……secondo me il gioco più intrigante e intelligente del mondo!
    Un sorriso e un grande abbraccio, Walter
     

  2. Questo teatro di battaglia……..
    questa lotta tra bianco e nero…
    questo studiare mosse e contromosse…….
    che tanto assomiglia ……alla vita.
    Bello Ross…….
    ciao renzo

  3. ma…gli scacchi sono un gioco…in medio oriente si giocano vite..
     
    Fab

  4.    Scacchi! – Le origini
    Le origini degli scacchi si perdono nella notte dei tempi e nessuno può dire con assoluta certezza dove e quando furono inventati. Al proposito esistono varie teorie ma l’ipotesi più accreditata pone il luogo d’origine in India.In particolare antichi poemi persiani descrivono, talvolta anche in dettaglio, un antico gioco da tavolo, lo Chatrang, che sembra avere notevoli tratti in comune con il moderno gioco degli scacchi. Questi stessi poemi (risalenti circa al VI-VII secolo d.C.) definiscono il gioco persiano del Chatrang come derivato da un gioco ancor più antico e di provenienza indiana, lo Chaturanga.Alcuni studiosi ritengono addirittura che lo Chaturanga derivi a sua volta da arcaici giochi cinesi, tuttavia dagli elementi finora raccolti sembra che lo Chaturanga sia il gioco che ha i maggiori diritti di fregiarsi del titolo di progenitore originale del moderno gioco degli scacchi, in quanto i giochi più antichi presentavano solo alcuni tratti in comune con esso.
     
    CURIOSANDO MI SONO DOCUMENTATO……………….. A QUESTO AGGIUNGO UN AFORISMA
         (I pezzi degli scacchi sono l’alfabeto che plasma i pensieri; e questi pensieri… esprimono la bellezza astrattamente… (Marcel Duchamp, pittore surrealista francese)

  5. leggero, delicato il tuo space…complimenti!
    uhe’ sto girando per dire…
    "viva l’ italia che resiste"
    forza ragazzi, mandiamolo a casa!
    sciao ragaSSa :-))

  6. Il gioco degli scacchi somiglia molto alla vita…nei colori…nelle sfaccettature…
    Ciao Ross
    ^Luce^

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...