C’E’ DEL MARCIO IN DANIMARCA….

Perdonate il parallelismo con la famosa tragedia shakespeariana, ma è la prima immagine che mi è venuta in mente, ascoltando le parole di un giornalista durante le notizie del TG questa sera.

 

Si parla quasi esclusivamente dello scandalo del calcio italiano, che va ben al di là dell’ambiente calcistico e coinvolge organismi governativi, ben sapendo che questo è l’unico argomento che accomuna tutta l’Italia, senza distinzione di sesso, religione, politica o altro.

 

Si, gli italiani sono uno di quei popoli che quando si parla di calcio sono attentissimi (e tra questi mi ci metto anche io… ) Anche le edicole confermano: grazie allo scandalo calcistico, si vendono più giornali e quotidiani!

 

Beh questa situazione mi ha fatto pensare a due cose:

 

  •      che basta un argomento futile come questo per ottenere molta più attenzione rispetto a notizie prettamente economiche/politiche e sociali 
  •             che siamo tutti di un’ipocrisia che fa luce! Sì, perché tutti siamo sempre stati al corrente di questa situazione, ovviamente senza i particolari di cronaca su cui veniamo oggi informati, ma che abbiamo sempre fatto finta di non vedere, come se non ci importasse. Però oggi gridiamo allo scandalo e ci meravigliamo… di essere stati truffati!!

 

Visto e considerato che si tratta di un argomento ‘futile’ e non allo stesso tempo (se volessimo potremmo scrivere fiumi di parole sulla funzione sociale che ha il gioco del calcio) mi vergogno che la stessa attenzione non venga rivolta ad argomenti un po’ più seri, come la situazione economica italiana, le guerre in corso in tutte le parti del mondo, quelle che fanno audience televisivo ma soprattutto quelle dimenticate, la piaga dell’AIDS che sta decimando il popolo africano, il problema della fame nel mondo (che rimane la maggior causa di morte..) a cui negli ultimi tempi si aggiunge anche la ‘sete’, il protocollo di Kyoto… ecc.

 

Ci sono migliaia di argomenti molto più importanti cui dedicare la nostra capacità di attenzione o su cui aprire i propri occhi!

 

E noi rimaniamo qui, impotenti, a piangerci addosso e arrabbiati per essere stati presi in giro da 22 uomini in mutande che danno dei calci ad un pallone….

 

 

Photobucket - Video and Image Hosting

 

 


… Meno male che adesso non c’è Nerone

Però in fondo ci sapeva fare
e per distrarli dalle cose serie
ogni domenica li mandava in ferie
tutti allo stadio a farli divertire… 


 

(Meno male che adesso non c’è Nerone – Edoardo Bennato

‘Io che non sono l’imperatore’ – 1975)

22 risposte a “C’E’ DEL MARCIO IN DANIMARCA….

  1. ciao ross.
    è sempre così ogni tanto fanno esplodere qualche caso, così la gente viene distolta dai veri problemi….
    buona domenica
    monica

  2. oppio dei popoli?
     
    Buona giornata …
     
    Mitakuye oyasin
     
    Nako

  3. Tipico che ora mai la gente si interessi solo ( o quasi…) a queste idiozie…
    Spaventosi ancor più delle statistiche relative alle vendite di quotidiani e giornali, sono i dati auditel…
    che programmi guardano gli italiani?!?!
    Mon dieu…
    Buona domenica… Marta
     
     
     

  4. E meno male che c’è qualcuno che una volta alla settimana
    fa il "Don Chisciotte" della situazione!!;-)
     
    Ti abbraccio forte… Marta

  5. ciao carissima!!!!!oggi è un giorno speciale…voglio augurare a te e a tutte le mammme del mondo un augurio di vero cuore..buona domenica ciaoooo

  6. oggi saro breve e coinciso
     
    BUONA DOMENICA

  7. AUGURIIIIIIII!! OGGI è LA FESTA DELLA MAMMA …
    AUGURI DI VERO CUORE …

  8. la verità cara Ross..è che di fronte al calcio..tutto è secondario..!
    per quanto mi riguarda per me potrebbero abolirlo, non sono fanatica di nulla…!
    ma la cosa più schifosa è che ci siano tutti questi interessi attorno ad uno sport..politici ed economici…e gli Italiani come un branco di pecoroni…oggi si sentono colpiti dell’orgoglio …ben sapendo quali sono sempre stati gli interessi che aleggiano intorno allo sport…!perchè lo sport è politica..lo sport è interesse venale…basti pensare a quanto guadagnano quelli che lo giocano…!!
     
    un mega kiss..e grazie ancora per l’aiuto che mi hai dato per il post..!
     

  9. Non so perchè non mi fraintendi mai … anzi capisci dalle prime righe ciò che sento e voglio condividere ….
     
    O forse lo so … con un corpo in cui scorre un sangue come il tuo …. in parte francese …. e ah ah ah in parte emiliano …. in cui gli ESTE avranno lasciato indelebili ed invidiabili segni nel tuo DNA …. e poi cavolo … con tutto il tempo che i francesi sono stati qui …. donandoci anche la loro lingua … che è alla base del nostro dialetto ….  forse l’equivoco non sarebbe e non è  possibile !!!
     
    Con affetto …. e soprattutto grazie … per la stima che ritrovo sempre nelle tue parole ….
     
    un abbraccio … dalla tua sorellina virtuale … che tra un po’ si scoprirà pure parente di sangue … :-))))
     
    Mitakuye oyasin
     
    Nako
     
    p.s.: la cucciola non c’è … ma sentita per tel. , pur condivendo con me l’idea di questa festa  (mica sono faziosa dirà qualcuno) … mi ha pregato di estendere gli auguri anche ad altre amiche … sapendo che non sei madre … mi ha risposto: "la procreazione è importante … ma ci sono valori che contano di più, e fanno "più madre" … quindi auguri …. zia Ross
     

  10. è vero quello che dici….però…siamo un popolo forse fin troppo legato a queste cose, per cui quando succedono certi scandali non possiamo fare a meno di restare col naso incollato davanti agli schermi…per sentire poi sempre le stesse cose, a me lo dici..io a casa sono costretta a vedere 4 tg la mattina a pranzo e la sera con gli stessi identici servizi, a causa di mio padre che non può fare a meno di prendere ripetizioni da mimun e soci!!!
    aggiungi anche che siamo un  popolo di guardoni e di ficcanaso e che godiamo a volte nel sentire certe cose
    io ho avuto la stessa identica reazione tutte le volte
    sono schifata
    per fortuna che non mi interessa il calcio di serie A visto che la mia squadra del cuore ancora è in B, ma mi chiedo…e se il catania sale???? penso solo a quanto mi costerà l’abbonamento!!! :-DDDD
    bacioni
    alla mia Ross dalla sua Ross

  11. certe volte è troppo difficile credere che non sia successo nulla, far finta di niente…
    ti abbraccio forte forte…

  12. Scusa Rossana ma siamo sempre noi a decidere se farci prendere in giro oppure no…..è solo una questione di scelte.
    Io con il calcio ho chiuso da quando non è più uno sport pulito!
    Grazie per il tuo graditissimo commento.
    Un sorriso e un grande abbraccio, Walter
     

  13. Carissima Ross,
    non so tu, ma io che seguo il calcio da quando ero bambino, di brutture ne ho viste,
    di battutine ironiche ne ho sopportate, ma sfido la persona più navigata in fatto di calcio ad immaginarsi davvero e fino in fondo, ciò che stiamo sentendo in questi giorni….. 
    abbiamo avuto la stessa idea riguardo l’argomento, ma non è questo a sconvolgermi ;-))
    infatti ho pubblicato il mio intervento prima di leggere il tuo…..
    chiamami pure sognatore, ma faccio parte di coloro che non ci credevano, di coloro che non potevano pensare che si arrivasse fino a questo punto, che gli arbitri sbagliassero in buona fede……
    forse un "romantico" del calcio, che oggi si sente disamorato…….
    perchè mi hanno rotto il giocattolo……. un giocattolo che non ho mai usato ignorando gli argomenti ben più importanti dei quali fai cenno in questo post….. semmai un giocattolo con il quale mi sono sempre distratto, senza necessariamente voltare la faccia dalla parte del futile…………
    storicamente bianconero…….. adesso davvero nero! nero perchè mi hanno preso in giro, perchè mi hanno truffato in senso materiale e non……. come faccio a non pensare che una delle partite incriminate, fu quella per cui "non vinsi" una barca di soldi? NO, questo non posso perdonarlo!
    Mia cara Ross, scusa se mi sono dilungato, ma…. hai sfondato una porta aperta! 😉
    Ti abbraccio forte
    CAPO
     

  14. @Walter
    Sicuro che la scelta è la nostra e come sai se c’è una persona che porta la bandiera del libero arbitrio e della libertà del singolo sono io!
    Quello che volevo far rimarcare è che tutti – ME COMPRESA  – che sono stata abbonata per tutta la stagione a seguire la propria squadra, abbiamo sempre più o meno velatamente accennato a questa situazione, che altro non è che il riflesso di altre situazioni analoghe che viviamo tutti i giorni.
    Quello che non tollero, e scusami la parola forte che uso raramente, è che questa situazione monopolizzi l’attenzione di tutti, distogliendolo da questioni diciamo un po’ più serie.
     
    E non ti devi scusare per aver espresso la tua opinione.
    Un bacio e un sorriso a te!

  15. @Capo
    Si, anche io seguo il calcio sin da piccola, e anche io ne ho viste di cose assurde. E devo dire che sono sinceramente dispiaciuta per quei tifosi ‘romantici’ che ci credono ancora e soprattutto per i ragazzini che aspirano a diventare un Maldini o un Toni o chicchessia (ai nostri tempi si citava Paolo Rossi.. eheheh o Gigi Riva..)
    Diciamo che nessuno credeva sino in fondo ad una cosa cosi paradossale: e proprio perchè era paradossale nessuno l’avrebbe mai voluta ammettere.
     
    Come ho detto a Walter, mi dispiace che questo argomento, ancora una volta, faccia passare in secondo piano cose più serie.
     
    Da tifosa, sono parte anche io degli ipocriti: quando ho visto a Marassi Sampdoria-Juve ero nauseata e metà del primo tempo avrei voluto uscire… ma non l’ho fatto.
     
    Mi dispiace che sia la tua squadra al centro dell’attenzione, ma non è certo da sola.
     

    E di spazio sul blog ce n’è a sufficienza… per cui… niente scuse
     
    E poi i ‘sognatori romantici’  sai che sono la mia passione ;-))))
     

  16. ok. aspettero’ il ritorno di Norak
    nel frattempo passo
    lascio il buona giornata domani
    un sorriso
    Liu Jo

  17. Ciao Ross… io sono injterista .. quindi calcisticamente parlando nata per soffrire .. :-))))) e credo che fatti e misfatti fossero da tanto davanti agli occhi di tutti.. purtroppo credo che alla fine .. come troppo spesso succede in Italia.. tanto rumore per nulla…..magari come diceva il Gattopardo.. cambiera’ tutto affinche’ nulla cambi…
    E concordo sul fatto che questo "scandalo".. come altri prima di questo.. serva a distogliere gli occhi da cose ben piu’ importanti…sta a noi scegliere dove guardare…
    Un abbraccio… buona settimana… Elisa

  18. sì sì io aspetto e spero…
    il blog su splinder servirebbe solo per riportare i post che non voglio perdere, un lavoraccio, ma l’emergenza…
     
    poi, se stasera hai tempo  e voglia, vorrei provare a mettere le immagini da quei siti che mi dicevi, anche se non risolverà questo problema potrebbe sempre servire per imparare cose nuove..
     
    ahahahah mi sa che maledirai il momento in cui ti sono capitata davanti!!!!
    buona giornata!
    Giulia

  19. Ciao Ross,
    hai ragione…ogni tanto escono notizie "grosse" che fanno titoloni e tolgono attenzione a tutto quello che non va nel verso giusto…considerato poi che di questi "intrallazzi" tutti erano a conoscenza …ma non c’erano prove…mi domando…se non abbiamo già toccato il fondo e raschiato abbastanza!!!! 
    buona settimana
    ^Luce^ 

  20. E’ vero problemi al mondo ce ne sono tantissimi e non credo che ce ne possiamo fare carico in ogni momento della nostra vita….ora è il momento della scandalo del calcio e i giornalisti lo sfruttano ..perchè è attualità…è insito nell’essere umano non lasciarsi prendere dall’assillo di tutte le problematiche che ci sono al mondo…ma anche di quelle che si presentano nel corso della vita di ogniuno di noi…non le elenco …basti pensare che si nasce è già si va incontro alla morte…eppure viviamo, gioiamo, amiamo, ci disperiamo ma siamo capaci di vivere tutte le emozioni che ogni situazione ci procura…credo sia nella natura dell’essere umano…Comunque è giusto ogni tanto pensare a tutti i problemi del mondo…ma non sempre…
     
    Un sorriso ed una cordiale stretta di mano.
    Nemo

  21. Ciao Ross, come da promessa eccomi qui a commentare il tuo post, che é praticamente il degno coronamento di quanto ho pubblicato io, le 2 metà della stessa mela.
    Eh, beh…adesso penso che fino a quando inizierà il prossimo campionato, la meneranno allo spasimo con questa vicenda, al punto da mettere in ombra pure i mondiali e magari fatti di cronaca eclatanti.
    A questo punto….posso dire di essere felice di non aver fatto la giornalista sportiva come sognavo durante l’università…xk penso che mi sarei fatta non pochi nemici….eheheheh.
    Ti abbraccio forte e ti mando un bacione.
    Cmq sempre forza Samp!
    So

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...