Essere un’isola

Photobucket - Video and Image Hosting

 
 
 
La vita è un’isola in un oceano di solitudine: le sue scogliere sono le speranze, i suoi alberi sono i sogni, i suoi fiori sono la vita solitaria, i suoi ruscelli sono la sete. La vostra vita, uomini, miei simili, è un’isola, distaccata da ogni altra isola e regione. Non importa quante siano le navi che lasciano le vostre spiagge per altri climi, non importa quante siano le flotte che toccano le vostre coste: rimanete isole, ognuna per proprio conto, a soffrire le trafitture della solitudine  e sospirare la felicità. Siete sconosciuti agli altri uomini e lontani dalla loro comprensione e partecipazione.
 
 
 
Khalil Gibran
Annunci

6 risposte a “Essere un’isola

  1. Molto spesso ci sentiamo come isole sperse in un oceano immenso…ma, abbiamo la possibilità di congiungerci tra noi, forse ponti, traghetti e strade sono stati fatti per questo scopo.
    Non siamo solli…
     
    Fab

  2. …c’è l’amicizia che ci tiene uniti…un immenso cordone ombellicale…solo la consapevolezza e il desiderio di volerlo tenere sempre ben saldo lascia la solitudine fuori dalle nostre coste…!
     
    con affetto….

  3. anche le isole hanno il loro fascino…a volte si sta in solitudine…a volte ci si riempie di gioia…
    in quei momenti bui arrivano gl iabbracci del cuore…quelle immagini ke nn si dimenticano…
    come quel tuo abbraccio coccoloso…me lo porto sempre con me…
     
    bacio Rossssssss

  4. Buona sera Signora dei Sogni!
    E’ mooooooolto che non passo di qui…
     
    Trovo anche qui quest’uomo che non conosco…
    è il destino che mi manda Gibran! Devo informarmi! ^_^
     
    1 bacio… Marta

  5. Che belle parole, però malinconiche.
    cmq sono d’accordo con Rò, arriva lo tsuanmi che è "L’Amicizia" e sconvolge in un modo bello tutto quello che trova sulle nostre coste ridandogli tanto vigore e Speranza.
    E poi tutte queste isole formano un arcipelago grande ed immenso ricco di cose belle dove ci si incontra a vista e ci si naviga insieme sia quando il mare è in tempesta che quando il sereno sopraggiunge.
    Un abbrraccio affettuoso e grazie per la tua amicizia mia cara isola vicina.
    Giovanni.

  6. ciao ross,
    ma il mare può sempre ritirarsi e due isole unirsi….. non è una speranza, ma una certezza….
    un sorriso
    monica

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...