Atmosfera di Natale

Domenica era una giornata uggiosa, di quelle che non ti ispirano proprio ad uscire. In più stanca per essere tornata alle quattro del mattino ed essere stata svegliata bruscamente alle 9 da una "sensazione", ormai sempre più frequente, avevo deciso di restare a casa. Poi mi sono ricordata che dovevo fare una commissione, e nel pomeriggio decido di buttarmi tra la folla consumistica che si snoda sempre in questo periodo pre-natalizio.  
 
Inutile dire che sono contro… contro il conformismo, il consumismo sfrenato, il  regalo-perché-va-fatto e perché-è-Natale, e via così, ma, invecchiando (sì lo ammetto…) odio la folla. Quella folla variopinta, multietnica, strafottente, maleducata, che invade centri commerciali mercatini ed i vicoli del centro storico.
 
Adoro l’atmosfera natalizia, ma non amo picchiarmi con tutto il resto.
Per vedere una Genova addobbata a festa, credo che opterò per una spedizione mattutina, come già ho fatto varie volte.  
 
Volete venire con me alla scoperta della Genova ducale ?  
Dai.. sveglia alle 7, scarpe comode e si parte. Colazione per strada.  
Dalla periferia di ponente, (in linea d’aria dall’aereoporto) e obbligatoriamente con mezzi urbani, andiamo alla Stazione Principe. E prima di salire via Andrea Doria, diamo uno sguardo al Palazzo del Principe ed ai suoi giardini (ed avendoci lavorato all’interno, vi assicuro che vale la pena di una visita accurata).
Scendiamo per via Balbi, la strada Universitaria, tra palazzi del settecento tra cui Palazzo Reale, con i giardini a terrazza che una volta guardavano il mare e arriviamo a Piazza dell’Annunziata con l’omonima chiesa, dove i più girovaghi si chiederanno se hanno per caso trasferito qui la chiesa della Madeleine di Parigi (tra parentesi… al suo interno, totalmente bianco come le antiche abbazie lombarde, c’è un organo a canne favoloso…).
Scendiamo per via delle Fontane e incrociamo lo sguardo con la torre di Porta di Vacca, e saliamo per la famosa Via del Campo, dove tra carruggi e botteghe troviamo angoli fuori dal tempo. E arrivati in Piazza Fossatello iniziamo a salire verso Via San Luca, anche questa strada dedicata allo shopping. 
Il mare? Lo sentiamo nelle narici, ma non lo vediamo, per ora.
I vicoli sono decorati con luminarie e alberelli addobbati. Sentite il silenzio? A me i vicoli sotto Natale danno sempre questa sensazione di calma, di vita tranquilla del tempo che fu…
Ecco siamo arrivati alla Loggia di Banchi, antica borsa merci del porto, quando i bastimenti scaricavano le mercanzie proprio sulla grande piazza antistante il molo e che prese il nome di Piazza Caricamento. 
Alla destra della piazza, anticamente per sovrintendere alle attività mercantili della Repubblica, e ora sede dell’Autorità Portuale,  Palazzo San Giorgio con i suoi affreschi ristrutturati e la sua parte duecentesca con le mura in mattoni rossi e finestre a bifore.
 
Due curiosità che vi confermeranno che oltre che ‘mugugnoni’ a Genova siamo anche particolari.
La prima: nel gonfalone della città con la croce rossa in campo bianco c’è l’effige di San Giorgio che uccide il drago, festeggiamo come Santo Patrono San Giovanni Battista (per cui non cercatemi il 24 giugno ) ed il Duomo è intitolato a San Lorenzo!
Se saliamo dietro palazzo San Giorgio, a 100 metri,  siamo proprio al Duomo, attorniato da tutti i palazzi vescovili e dalla Curia e confinante con l’altro punto focale della città vecchia: Palazzo Ducale.
 
Seconda curiosità: tutti conosciamo il gioco del lotto, la cabala e la smorfia e da sempre sono attribuite al Sud d’Italia. Errore! Il gioco del Lotto nacque proprio a Genova. Infatti si scommetteva sulla ‘cinquina’, cioè sul numero dei reggenti della repubblica, o dogi, il cui Consiglio veniva tenuto periodicamente proprio a Palazzo Ducale!
Entriamo nel palazzo: ecco il grande chiostro. E se saliamo arriviamo alla Sala del  Maggior consiglio. E da lì osserviamo i tetti di ardesia grigia… come dice la canzone:
 
‘cumme t’èi bella Zena, cumme t’èi bella,
cun tutti i teu carruggi e i teiti grixiou perla’
 
Ora usciamo su Piazza de Ferrari e qui ci attendono i palazzi più moderni di fine ottocento: il Palazzo della Nuova Borsa, in granito rosa, il Palazzo della Navigazione (ora sede della Regione Liguria) e il Teatro Carlo Felice.
 
Ma ora buttiamoci di nuovo nella città vecchia… non abbiamo visto quasi nulla.
Ah, dimeticavo, se qualcuno venisse a Genova ed io non fossi disponibile come guida… niente paura! Non potete perdervi nei vicoli.
Se salite vi ritrovate a De Ferrari… se scendete siete al Porto Antico .
 
Ora scendiamo per la crosa di Salita San Matteo e arriviamo alla chiesa omonima, romanica e con il suo chiostro, chiusa in una piccola piazzetta, ora a sinistra, scendiamo e siamo a Piazza Campetto e alla fine della piazza ci affacciamo su Via Orefici. Se saliamo arriviamo ai vecchi Macelli di Piazza Soziglia, con il mercatino e le antiche mercerie, e su per Via Luccoli fino a Via Garibaldi, la ‘Strada Nuova’ ricca anche questa di storia e dove si trovano Palazzo Bianco e Palazzo Rosso e Palazzo Tursi (sede del Comune), se scendiamo costeggiamo la loggia di Banchi e torniamo al Porto Antico.
 
E per oggi vi faccio riposare e vi porto a Calata Marinetta, sul Porto Antico ad ammirare il vecchio bastione di Molo Mandraccio con il ‘piede’ di Luzzati , e finalmente il mare e le barche a vela ormeggiate.
 
Photobucket - Video and Image Hosting
 
 
Vedete se non c’è folla … si arriva in un attimo! L’anno scorso, l’8 dicembre, posteggiavo l’auto alle 8 del mattino al Porto Antico e alle 10 avevo già fatto il mio giro… senza shopping, perché i negozi erano ancora chiusi.
Ma vi assicuro che ne valeva la pena .
 
Ah e la prossima volta si sale!
Da San Lorenzo a Porta Soprana, Via di Ravecca, Santa Brigida Sant’Agostino e giù per i vicoli fino a piazza delle Erbe…
Preparatevi !
 
 
 
e per chi vuol saperne di più vi segnalo questi due link
 
 
Advertisements

26 risposte a “Atmosfera di Natale

  1. Son già pronta!
    Le scarpe comode, abbigliamento confortevolmente a cipolla, pure la cerata xk nn si sa mai…
    Quando si parte?
    Contaci che lo faremo presto!
    Un abbraccio con strufuggio saltello e tutto il bene che ti voglio!
    Sò-che-oggi-non-sarà dove-doveva-andare-e-quindi-bigia-il-lavoro! :)

  2. Quando posso venire io ….ma voglio camminare a piedi vedere ogni angolo.. la liguria non la conosco genova l’ho assaporata transitando per raggiungere alessandria ….per questo avrei voglia di conoscerla e poi con ottimaguida come te ……altro che satellitare per turisti appiedati ……ciao bellissima signora baciotto e pizzicotto ……ti informo che oggi mi gira meglio ..Elisa

  3. Buongiorno Ross!!! Ma che bella questa passeggiata per Genova!!! Di solito il mio percorso parte dall’altro lato della città per motivi logistici di casa e lavoro, ma anche se sono qui solo da due anni sono riuscita a seguirti in questo bel percorso!! Adoro girare a piedi per Genova, al di là del puro tragitto casa lavoro (Marassi-Carignano) e ogni volta cerco di "inventarmi" delle strade nuove da fare!
    Ora vado a zonzo anche in pausa pranzo per cui il mio "giro" si allarga!!!
    Grazie per aver fatto da cicerone virtuale!!
    Una buona giornata
    Donatella

  4. Interessante davvero anche se per un attimo ho sperato che le vie e i monumenti evidenziati fossero links per visualizzare le immagini corrispondenti..!!!

  5. io penso che questo sia uno degli interventi più interessanti per quanto riguarda l’atmosfera che sta iniziando a fagocitarci…
    anche io detesto camminare in mezzo alla folla (quindi tranquilla, non è una questione di "vecchiaia" ma semplicemente di carattere 😉 )
    vedere tutte quelle persone che si ammassano lungo le strade per cercare qualcosa di particolare, per poi finire nei soliti posti, e ripetersi nelle scelte come ogni anno….
    anche a me piacerebbe fare uno di questi giri, prestando attenzione a quello che ci circonda da un punto di vista storico e architettonico, piuttosto che restare affascinata da tutte quelle luci scintillanti che fan da cornice a cose prettamente inutili
    quindi….se vuoi io ti faccio volentieri compagnia!!! :-D
     
    la verità è che io detesto il natale, soprattutto quest’anno… ma questa è un’altra storia
    un abbraccio fortissimo
    alla mia Ross dalla sua Ross

  6. @GabriNon volevo appesantire il post e per questo non ho messo foto… ma i due link che ho indicato in calce te la mostreranno in tutta la sua bellezza! E nel secondo troverai anche un interessante ‘Elogio alla città’ che anche io ho riportato sulla mia home… ma soprattutto una frase che a me piace molto.
    "…..possiamo girare il mondo per scelta di vita, ….per lavoro,…. per cavalcare l’onda migliore, ma una cosa certa è che torneremo sempre nella nostra città, e questo è il motivo….."E come ti dicevo ieri sera… il mondo io l’ho girato abbastanza… ;-)))

  7. Sicuramente se avrò voglia di fare un regalo non lo farò perchè è natale…lo farò col cuore quando mi andrà di farlo. Facevo così una volta quando conoscevo gente che meritava ( o almeno così credevo ). E in compenso adesso sapessi quanto ho risparmiato….eheheh
    Mi son già regalata il pc nuovo il mese scorso ;-))
     
    Per il giro turistico io ci sto…sai che faccio? Stasera invece di prendere il treno per Reggio prendo quello per Torino che fa fermata giusto giusto a Genova Principe…alle 10 domani mattina sono lì.
    bacioni
    Valentina

  8. ecco, questa è l’atmosfera del Natale, e non l’accalcarsi della gente che si intrufola nei negozi perchè deve immancabilmente acquistare i regali di Natale…!
    come dice Rossella non è una questione di età ma di carattere, anch’io odio la folla e la bolgia…!
    Si sta avvicinando il Santo Natale, e oggi Gesù mi ha messo alla prova sai?..ho incontrato 2 persone con le quali avevo rotto i rapporti, uno dei quali conosco da 20 anni, siamo cresciuti insieme, eppure per problemi legati all’interesse economico abbiamo distrutto l’unica cosa che conta veramente al mondo…la Famiglia…!
    Forse dovremmo ma veramente tutti quanti farci un esamino di coscienza, e rendere onore e gloria alla nascita di Gesù…diventando più UMANI….!
    scusa lo sfogo Ross, ma oggi ho avuto il magone per tutta la mattina….
    bacio…

  9. Ed alla fine di tutto questo giro….. il podologo è a carico tuo? ;-)))) ahahahahahah
    io mi accontento di farmelo raccontare ;-)))))
    baci

  10. @Capo
    Ma come… il ‘podologo’??? Guarda che fa benissimo camminare …. E poi… non fare il lagnuso come sempre…. vorresti mica dire che una vicchiaredda come me ti lascia indietro?? ;-))

  11. Condivido tutto!!!
    E quasi quasi mi invito davvero per vedere la tua splendida città… dove sono venuta molte volte ma solo per lavoro e quindi mordi e fuggi…
     
    Anch’io mi godo Bologna la domenica mattina presto… quest’anno vorrei anche cercare di fare qualche foto… chissà che cosa verrà fuori…
     
    Ora mi rituffo nel lavoro… giornate dure queste… ma una pausa ogni tanto per curiosare qua e la, me la prendo comunque…
     
    Un sorriso…
     
    Paola

  12. Grazie tesoruccio mi hai fatto fare un bel giro… e la crisi d’astinenza si fa sentire pure per me.
    Per adesso ho altre atmosfere, come ben sai, e quella natalizia è ancora lontana sebbene abbia fatto già l’albero.
    Il povero Capo sa bene come sia difficile starti dietro quando cammini… e lo so pure io… eheheh
    Tu non hai piedi ma pattini a rotelle!

  13. Te lo dissi ieri …
    Ho preso nota …
    prima o poi …
    un Ferragosto di chissà quale anno …
    salgo a conoscere i miei parenti liguri …
    Ohu, ricorda le tue parole
    "Sarò felice di farti da guida!" …
     
    Ti abbraccio fortissimo, Signora dei Sogni,
    e ti auguro una buona giornata …
     :*

  14. @Luca Qui se c’è una persona che va in confusione non sono di sicuro io.Basta leggere il tuo commento.:-(

  15. quanto sei pignola oggi.:-(

  16. La nostra citta’ e’ molto bella, ma si potrebbe fare di piu’ per tirarla a lucido!
    La tua camminata virtuale e’ stata emozionante, mentre leggevo mi sembrava proprio di trovarmi nei posti che hai descritto.
    Un baciottolo!

  17. Condivido.
    Anch’io provo un forte desiderio di atrazione dai rumori, dalla confusione, dalle banalità, dai condizionamenti delle interminabili feste natalizie.
    Mi difendo come fai tu, donna di mare, remando contro corrente.
    Che fatica però!
    Mi hai fatto rivivere, piacevolmente, parte della mia visita a Genova.
    E’ stato il regalo dei miei ex colleghi per la pensione: un buono presso una agenzia di viaggio, che io ho speso tra Genova e le Cinque Terre.
    Ottima scelta!
    Cordialità

  18. bellissimo scorcio della nostra bellissima cittànon c’entra nulla ma ho provato le stesse sensazioni che mi hai fatto rivivere ora quando qualche anno fa, in un’uggiosissima mattina di febbraio, camminavo per Londra alle 6.30 del mattino… c’eravamo io, mio marito e i piccioni di Trafalgar :-)

  19. AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    Ho dovuto consumare tutto il bombolone dell’ossigeno.. Normalmente mi dura 3 settimane!!!!
    Giulia

  20. Cavolo!
    Mi è sembrato per un attimo di girare tutti quei bellissimi posti!
    Grazie per questo viaggio " virtuale "
    Un bacione dalla Sicilia.
     
    Maty

  21. Buon fine settimana!GrazianoCOSE PREZIOSE

  22.                                                                {^ \- " -/ ^}                                                                "   " " "   "                                                                { <O> _ <O> }                                                                                      = =_ .  :Y:  ._= =                                                                                       ." "   `- -^- -‘  " " .                                                                                         (,~-~."" "" ,~-~.)                          
    – – – – – – – – – – – – – – –(       )- – – -(      )- – – – – – – – –
    – –                                                                                               
    ^-‘-‘-^      
    ^-‘-‘-^                                                                 
                                                    Ciao sono qui per Augurarti                                                  un  Sbalorditivo Wee Kend                                                          e buona Immacolata                                                                                                                                                   " " " " " " " " " " " " "  /~ .^. ~\ " " " " " " " " " "                                                                                             
    ,i – i – i (   " "  ( i – i –
    i.                                                                                                                   (o o o )  )"") ( o o o)                                                         \ (_) /   (""(  \  (_) /                                                                      ` – -‘      \""\  ` – – ‘                                                                        )"")                                                                       (""/

  23. Genova sembra quasi bella! Attendiamo indicazioni e vista aerea..
     
    Mi *allego* al concetto ribadito riguardo alla folla, spcifico l’allergia a maleducazione, egoismo e ignoranza.
    Comunque il Buon Natale si da’ a tutti.
     
    Ciao :-P
     
     

  24. Realistica descrizione della passeggiata…anche io avevo accostato la chiesa dell’annunziata con la Madeleine, ma inconsciamente senza pensarci troppo su, tu mi confermi la mia sensazione….i soliti complimenti per la bravura nell’esporre i concetti…
    Anche io concordo con quello che dici della folla ecc ecc …aggiungo il particolare dei borsaioli che tormentano oltre il limite di tolleranza chi , ligio alle disposizioni del comune, usufruisce dei bus….
    Un sorriso
    Gino

  25. Ciao Ross,
    è un po’ che non ti vedo "in giro"…
    Tutto bene?
    Spero di si… e che tu sia solo di corsa.
    Anche per me sono giorni a dir poco incasinati… fortuna che tra poco vengono le vacanze!!!
     
    Un sorriso e buon we in anticipo, non credo che domani riuscirò a collegarmi…
     
    Paola

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...