Frammenti di vita

Un anno fa entravo in questa blogosfera, senza nessuna pretesa, per scommessa come ho più volte detto, e la voglia di comprendere questo mondo virtuale, ma soprattutto cosa mi potesse offrire, mi ci hanno fatto restare.
Mi sono trovata protagonista di scherzi, feste, qualche volta di contradditori un po’ più accesi, ma ciò che di più ho apprezzato è stata l’opportunità di conoscere, grazie a questo mezzo, delle persone stupende, che già l’hanno scorso raccolsi in uno scrigno, e definii come ‘pietre preziose’.
Non solo: mi sono accorta che anche io potevo ‘dare’ qualcosa e questa è stata la scoperta più bella.
 
Molte di queste persone sono diventate volti e voci e mani da stringere e abbracci che ti avvolgono. Amici che sono con me, giorno dopo giorno, sono il "Buongiorno 🙂 Smack!" del mattino, il saluto via mail con l’augurio di una ‘buona giornata’ e una canzone che ti serve da abbraccio, sono il cazzeggio quotidiano, le chiacchere della sera e, a volte, il rifugio del mio pianto.
In un modo silenzioso e del tutto casuale si è stesa una rete che ci avvolge e coinvolge tutti: se per un giorno o due non siamo in contatto, è come se si muovesse un sistema di comunicazione che porta le notizie. Se si ha sentore di un amico in difficoltà, siamo tutti pronti.  Lo abbiamo sperimentato in diverse occasioni.
 
Lo sto verificando io in questi giorni.
 
Dai miei post precedenti, sapete che non festeggerò questo Natale.
Non è il primo che non festeggio, ma, a differenza degli altri, ho anche rotto quella tradizione che a dispetto di tutto mi ero sempre imposta di rispettare: non ho fatto l’albero di Natale. 
In passato è sempre stato per me il simbolo che, a dispetto degli eventi e della sorte, la mia vita doveva andare avanti.
Sono quattro anni che mi vengono sottratti frammenti della mia vita, cose che avevo faticosamente costruito, affetti che credevo certi, e a questo punto mi sono ribellata.
Non mi bastano più i simboli. Non voglio vedere la finta allegria delle luci colorate.
Così come non basta addobbare una città, la corsa ai regali ed i messaggi pubblicitari per credersi tutti felici e buoni.
 
A chi di voi potrà festeggiarlo, posso solo augurare di cuore un
 
Buon Natale
 
pieno di cose belle e di serenità, ma soprattutto di affetto e amore, da dare e da ricevere.  Perchè in fondo credo che sia questo il vero spirito del Natale.
 
A tutti gli altri, dico solo … io ci sono.
 
 

Photobucket - Video and Image Hosting

Annunci

16 risposte a “Frammenti di vita

  1. e ci sono anche io…
    con il tuo stesso spirito…e la tua stessa sensazione…
    dipendesse da me mi sveglierei il 7 gennaio…
    ma non posso e come dici te non si puo’ scappare via…
    quindi ke dirti…
    ti abbraccio forte… e ti auguro ke questo Natale sia comunque sereno x diversi motivi ke nn sto qui ad elencare…
    ne parleremo a voce…
    notte Signora dei sogni…
     

  2. Piccolo .. piccolissimo il cielo …
    sarà merito della mente e del cuore?
     
    Signora dei Sogni,
    donna degli infiniti aggettivi,
    abbraccio che sa proteggere,
    occhi che sanno parlare,
    sorriso che sa scaldare …
     
    Con te …
    abbiamo sempre ricevuto …
    adesso, provo a dare …
     
    :*
     

  3. Ci sono anche io… e sai come la penso per il Natale di oggi  da  quando sono cresciuta ….ma credo che io ho un obbligo provare a  creare gioia e felicita’ nella mia famiglia per onore al piccolo arrivato  fargli sentire il calore di una famiglia in festa  di fargli notare la gioia con le lucette colorate sensa sfarzo nel giusto… provare a trasmettere le emozioni mie per i Natali che ho passato nell’infanzia ed erano felici e ci credevo… per i Natali credo felici del suo papa’ che anche questi  nel suo cuore siano stati belli e felici e ci credeva ….purtroppo sono cambiati per colpa credo del consumismo ….ma i piccoli che centrano voglio..proviamoci a dargli un po di emozioni calde e colorate ……io come  il Natale passato ti abbraccio ti mando mille baci ti pensero’ e permettimi di dirti BUON NATALE …con lo spirito della  bella AMICIZIA che hai saputo donarmi …ancora un abbraccio Elisa

  4. già…l’amore donato e l’amore ricevuto…questo è lo spirito del Natale, la serenità di stare bene tra le persone che amiamo….!
    il fatto costante di esserci sempre e di proteggerci come una famiglia..:-)
    ….gli auguri a voce….oggi qui solo una testimonianza di presenza e un bacio…

  5.  A volte è un occasione per ritrovarsi…non sempre c’è una sorta di ipocrisia Ross…possiamo non chiamarlo Natale…ma è bello ritrovarsi, e oggi  più che mai c’è bisogno di rafforzare la coesione…
    ciao
     

  6. Cucciola, non vedo l’ora di scendere a Genova x darti non uno, ma tutti quegli abbracci che in questi giorni ho tenuto in serbo x te.
    E comunicarti tutti quei pensieri silenziosi che giorno dopo giorno ho maturato nella rabbia verso la distanza che mi ha impedito di poter fare quel qualcosa di più che avresti meritato.
    Strufuggiarti da parte del Capitano e consegnarti il suo disegnino, trascorrere con te ora finalmente serene alla conquista della nostra isola felice.
    A parte il pranzo di Natale che ormai é deciso, consumeremo fuori casa ed in formazione….rimaneggiata, quest’anno niente festeggiamenti eclatanti…ma spazio ai sentimenti ed al piacere di stare insieme…dopo 9 mesi di peregrinazioni ospedaliere forse é il momento di tirare il fiato. O almeno si spera.
    Quindi…la mia vicinanza triplica il proprio senso, e….aspetterò ancora una volta con ansia il momento nel quale potrò scorgerti fra la gente e correrti incontro x guardarti negli occhi e dirti che ti voglio bene!
    Manca poco…. :)
    Un abbraccio forte!

  7. non serve chiamarlo natale ross
    è un mometo come un altro x poter condividdere momenti, con un pizzico di gioia in piu….
    qualunque sia il tuo pensiero sappi che ci sono degli amici che ti pensano…..
    e che ti vogliono bene
    ciauuuuuuuuuuu smack smack

  8. Pant Pant Pant … scusate il ritardo … stavo a messaggiare con una .." Tipa" … una certa Signora dei Sogni … la conoscete? … Volevo solo dirle che … Ci sono anche io … 😉 … un Bacione Ross
    Mao

  9. Giouzza …
    Finalmente Yule …
    finalmente sta notte più lunga e buia dell’anno ha da passà …
    Dovremmo lasciarci alle spalle un mucchio di cose …
    le paure, i dubbi, le avversità e pesantezze …
     
    Ti va se ti prendo per mano?
    Ho un pò paura ad attraversare la luce Bambina …
    ma è necessario farlo …
    perchè voglio continuare a vivere …
    e a godere dell’affetto e della compagnia dei miei amici più cari …
     
    Buon Yule, allora …
     
    :*

  10. Buon giorno carissima Ross… la vita scorre veloce, gli eventi incalzano, non ti faccio gli auguri, ma ti abbraccio se pur virtualmente sognando di essere in tanti in un unico cerchio tra persone vere che se pur incontrate velocemente hanno lasciato una traccia positiva nella nostra mente trasferendola al cuore. Amici che sanno mandare a quel paese quando ci vuole, soprattutto amici che sanno capire le nostre diversità, l’importante è volerci bene con la mente e col cuore senza ipocrisie e falsità.                                      Un sorriso dall’orsone.

  11. Ehi Rossa…sei circondata da persone che ti vogliono bene e non conta che sia natale pasqua o ferragosto
    Ma questo lo sai bene e sai pure molto bene chi c’è, chi non c’è e chi finge d’esserci (ma questi sono già stati depennati)
    Un bacione

  12. Hello Rossana…I see you won’t be celebrating Christmas this year but I can’t resist stopping here to leave my good wishes. I won’t say Merry Christmas, instead I’ll wish you peace and happiness and a new year filled with wonderful adventures (I hope to see lots more of your beautiful photos on your blog next year)
    A big hug from Kathy

  13. Sai bene che parliamo la stessa lingua….. anche da me……. non pervenuto!
    Spero passi presto, come quando si ha un unghia incarnita…..
    Un abbraccio grande quanto te (in senso lato, s’intende…) ;-))))

  14. Ciao Ross, un bacio ed un saluto.
     
    In un giorno di sole,
    quando tutto è splendente,
    il mio pensiero è per te,
    che di luce
    vivi.
     
    Ciao, Fabrizio

  15. un saluto ross…a risentirci
    fab

  16. Non lo festeggi… d’accordo però… nel post successivo gli auguri te li ho fatti e li rinnovo… non so cosa ti sia successo esattamente ma so come ci si sente quando qualcosa che ci è caro ci viene sottratto… quando qualcuno che ci è caro non c’è più… lo so e sii serena ross
    un sorriso
    Claudia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...