Il viaggio della zingara – Ultima tappa

Quante volte mi è accaduto di visitare un posto, tornarci diverse volte, ed ogni volta scoprire qualcosa di nuovo… e addirittura, partendo, dirmi: la prossima volta voglio vedere anche questo e questo e questo…
Credevo mi succedesse solo a Parigi: dopo sette visite alla Ville Lumière con soggiorni più o meno lunghi, dai tre giorni per lavoro alle quattro settimane di vacanza e di studio… ci sono luoghi di Parigi che devo ancora visitare e, sotto sotto, credo siano una scusa per tornarci.
 
Beh… ora tra quei posti c’è anche la Sicilia!
 
Già, anche se qualcuno penserà che la conosco a memoria e che sono ‘sicilianissima’, il mio rapporto con quest’isola è difficile da comprendere: quarant’anni fa in un’assolata giornata d’agosto, una ragazzina di 12 anni scendeva alla stazione di Taormina-Giardini. E per chi come me veniva dal continente, dal lontano e tiepido Nord, l’asfalto bollente della pensilina nella quale restavano le impronte, l’aria calda che bruciava le narici insieme al forte odore di salmastro, ed il cielo blu intenso furono le prime impressioni che la mia mente registrò e memorizzò inconsciamente. Mio padre che viveva lì da 5 mesi, iniziò a mostrarci quello che ci circondava e poi ‘lui’… il gigante… che sovrastava tutto con la sua cima innevata: l’Etna. Da qualunque parte ti voltavi, lui era sempre lì.
Così quel 12 agosto del 1967 fui catapultata nella Sicila Occidentale: non ero una turista, stavo per diventarne un’abitante in pianta stabile, i progetti di lavoro parlavano di dieci anni. E con il coraggio e la voglia di conoscere, avevo l’entusiasmo giusto per viverla come una siciliana. Non mi spaventava non comprendere il dialetto non avere amici, e avevo ragione: con l’inizio della scuola fui circondata da persone meraviglose che mi aiutarono ad integrarmi e a farmi sentire a casa.
Ma due anni dopo il brusco risveglio: si rientra a Genova. Gli esami di terza media, la festa alla Villa Comunale di Taormina, organizzata per salutare la mia partenza, e quel viaggio di ritorno in treno passato al finestrino a guardare ciò che lasciavo, senza sapere se mai sarei tornata.
E infatti è passata una vita prima che risentissi il profumo di questa terra: molte volte avevo pensato di tornarci per una breve vacanza, ma la paura di trovarla cambiata e non più come la mia mente la ricordava, mi aveva frenato. Poi la svolta un anno fa: un viaggio di lavoro, come tanti che ho fatto in vita mia, quel ritagliarmi il tempo per conoscere di persona gli amici ‘nuovi’, fino a quel momento solo virtuali, mi ha dato la spinta giusta per affrontare il mio passato.
E fu il primo di molti viaggi, da subito alla riscoperta dei luoghi noti, alla ricerca dei miei ricordi che ho ritrovato intatti in me e nei posti che ho rivisto, ma soprattutto con tutti i sensi ben allenati per risentire profumi e assaporare di nuovo il calore delle voci e dei sorrisi della gente di Sicilia. E tutte le volte che torno… è sentirsi a casa.
 
Non so chi ringraziare per queste senzazioni meravigliose: le persone stupende che ho incontrato, il sole e l’aria stessa che si respira o forse ancora lo spirito di quella ragazzina.
 
La cosa bella è che ora quando parto non ho più dubbi: so che tornerò.
E so che c’è sempre qualcuno che mi aspetta.
Ed è una sensazione stupenda.
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

                             Palermo – Chiesa della Magione
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

  Palermo – Chiesa della Martorana                  

 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 Siracusa – Teatro Greco 

 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

                                    Noto – Cattedrale di San Corrado 
 
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 Erice – Cattedrale e torre nolana                       
 
                    
E le altre foto le trovate nell’ultimo album!

 

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

13 risposte a “Il viaggio della zingara – Ultima tappa

  1. ma quella prima foto era proprio necessaria?
    sai com’è……. qualche ricordo che ho rimosso volentieri… ;-)))))
    ‘na vasata, "rossomade"
     

  2. bentornata…
    spero che una puntatina, nei tuoi viaggi in Sicilia la dedichi all’ abruzzo… 
    Intanto guardo…
    Fab

  3. Ciao Ross, ma proprio non ci hai portato nulla da assaggiare ?
    …..almeno un po’ di ricette sicule fattibili anche da un emiiano….
    Ma proprio agli amici non ci pensi !
    Vedi di rimediare , va !
    Fabrizio. 

  4.  CIAO BELLA…..
    RILEGGERE DI QND ERI PIKKOLINA … LE TUE SENSAZIONI…. IL MODO IN CUI SCRIVI…. CAVOLO…SARò RIPETITIVA MA ATTRAVERSO LE TUE PAROLE ANKE NOI…è COME SE CI TROVASSIMO Lì VICINO A TE….SEI GRANDE!!!!
    CMQ…..ANKE QUESTA VOLTA……
    MI SA KE TI SEI DIMENTICATA DI ME…….. :(((
    VABBù NN FA NULLA…C’HO FATTO IL CALLO ORMAI….
    HO ASPETTATO CN ANSIA UNA TUA KIAMATA MA NN è ARRIVATA….CAPISCO KE AVRAI AVUTO TREMILA COSE DA FARE…E DI SICURO NN HAI AVUTO ABBASTANZA TEMPO…
    NN SN ARRABBIATA…C’è TEMPO X IL CAFFè!!!! MI SA KE DOVRò SALIRE IO SU A GENOVA X INCONTRARTI!! :))) SKERZO…..CI TENGO VERAMENTE…..E SO KE PRIMA O POI POTRò STRINGERTI LA MANO…O MAGARI ABBRACCIARTI !!!!!!!!!!
    TI MANDO UN BACIONE GROSSO GROSSO ROSS
    CIAU DALLA TUA….NICA…

  5. Gallipolina ancora x qualche ora…
    Ti mando il primo abbraccio x augurarti un affettuoso "welcome back"…
    Non voglio andare via, voglio restare qui…
    …rapita dalla Puglia…
    ‘A bell’ ‘a bell’ ci ritroviamo!
    :))))

  6. "Va’ dove ti porta il cuore"
    e tu vieni in Sicilia, infatti.
    Alla prossima Rossa con furore :-)) 

  7.  
    …scappata dalla vita campestre….mi appresto a trascorrere una serata prettamente Palemmitana con sanguzzo….-
     
    un bacione:-))))
     

  8. mi sono goduta tutte le  85 (se non sbaglio)foto..ne ho approfittato per farmi una cultura!Bellissime!Mi è dispiaciuto non poterti rivedere..:( un salutone

  9. Era l’ora che tornassi vagabonda!!!! Ma non ti vergogni???? No eh?…….proprio per niente a quanto pare…..
    Che ti posso dire a questo punto????
    MA BENTORNATAAAAAAAAAAAAUn abbraccio forte forte…..
    GianFranco :)

  10. Buongiorno  Signora ….Bentornata … oggi primo giorno di normalita’ ho ripreso il comando del mio PC e’ stato bello girovagare per posti nuovi con sole mare  cattedrali e piazze con   42 gradi    santo cappellino che mi ha riparato la mia fragile testolina …sai quanto amo il caldo e il sole a picco.. comunque sono stati 12 giorni belli ..ho visto le tue foto sono belle io ho cercato di imitarti ma non ho ottenuto un buon risultato sono discrete spero di sentirti presto..ti lascio un baciotto e pizzicotto….Elisa

  11. Quando imparerò a rileggere prima di inviare? Ti prego di cancellare il precedente.
     
    Non posso dirti ben tornata dato che da qui sei partita.
    Trattenerti, da quel che ho letto, era privare chi si nutre del tuo amore.
    Per me sei andata per non andare, come per i tuoi amici sei ritornata senza essere mai partita.
    Sempre affettuoso il mio saluto 

  12. Ma che belle  foto  Ross!!!!!….
    Grazie perchè, per me che non ho potuto andare via, vederle è un modo di viaggiare con la fantasia. Rivivo le esperienze dei posti visitati e sogno di poter arrivare in quelli mai visti.
     Felice della tua gurigione…
    Baciotti, Carla

  13. già rivedere i luoghi conosciuti conocchi  diversi ogni volta..un pò come rileggere un libro..scopri qualcosa che la prima emozione  non ti fa notare,approfondire un particolare e sopratutto farsi rapire da ricordi e vedere davanti a te passato e presente e immagginare il futuro…. anch’io sono ritornata a vedere nuovi e vecchi luoghi …unicità del momento???!!!! il cuore batte forte…facendomi sentire ancora viva…. 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...