Clown

La vita ti passa addosso, ti travolge, ti solleva, ti fa volare in alto, ridere, amare, scherzare e sognare, e poi ti getta nuovamente a terra, e tu, imperterrita, ti rialzi, proprio come un clown.

Raccogli il cappello che è volato lontano, ti aggiusti il trucco, ti spolveri l’abito sporco di terra e, dopo un primo momento di smarrimento, guardi la pista e inizi a correre di nuovo. Come sempre.
 
Quante volte ti è successo?
Quante volte hai messo ordine nella tua vita, dentro e fuori?
E quante volte ancora lo rifarai?
 
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 
Et voilà… Mesdames et Messieurs… si va in scena col solito sorriso sulle labbra!
 
 

 

The show must go on…

 

 

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

11 risposte a “Clown

  1. lo farai ancora, ogni volta che occorrerà…perchè è così che funziona
    ciao Ross
    Fab 

  2. tutte le volte che la vita ti fa lo sgambetto ti rialzi, ti spolveri il sedere, ti aggiusti la linea della matita che nel frattempo ti è sbavata per via di qualche lacimuccia…e riprendi il sentiero che avevi intrapreso, c’est la vie mia cara…..e oggi dopo la trambata del carro attrezzi mi accorgo che tante volte ….la colpa è solo ed esclusivamente nostra….;-)
    bacio 

  3.  hey ross..hai proprio ragione….tutti passiamo dei momenti così….beh…questo x me è uno di quelli…ma nn ci diamo x vinti….ci basta stare qualke giorno da soli e nn pensare a nulla…..e ad un tratto ci svegliamo una mattina cm se nn fosse successo nulla….in fondo sappiamo xò ke questi momenti nn vengono cancellati…ci passiamo soltanto sopra….e diciamo a tutti di stare bene….
    ..a volte xò capita ke quando abbiamo una ricaduta è cm se tutte le volte passate nn
    ci fossimo mai rialzati…è cm se sentissimo il peso di tutte le volte messe insieme….
    perkè???
    un bacione ross….
    ciau…nica

  4. l’immagine del clown è proprio calzante..devo ammettere!bacini… 

  5. cosa dirti cara ..io clown non mi sono mai piaciuti…..ora mi spiego il perchè questo personaggio che diverte grandi e piccini ..per me è simbolo di paura.si perchè è lo specchio della mia vita o della vita di molti di noi… cadere per compiacere gli altri..rialzarsi anche se avvolte non si ha la forza, pur di ricominciare a divertire e poi… quel viso truccato con quel sorriso stampigliato e con la morte nel cuore,scusa esco fuori tema ..ma il tuo post ha dato finalmente una risposta ad un mio pensiero ….molte volte sono caduta e altre tante volte mi sono rialzata..ma non ho mai messo una lacrima in + di quelle che erano scese da soli ne un sorriso in + se non avevo voglia di farlo…ma ora si è ora che faccia anch’io il clown

  6. "Vesti la giubba, la faccia infarina, la gente paga e rider vuole qua e se Arlecchin s’invola Colombina, ridi pagliaccio e ognun t’applaudirà. Tramuta in lazzi lo spasmo e il pianto, in una smorfia il singhiozzo e il dolor, ridi pagliaccio sul tuo amor infranto, ridi per quel che t’avvelena il cor!"
     
     
     
    La canto sempre e sempre continuerò a cantarla
     
    rido a cuor leggero celando quanto di più intimo risiede nel mio cuor
     
     
    Cara amica ti mando un bacione 

  7. Come cantava Freddie Mercury:
     
    The show must go on Inside my heart is breaking My make-up may be flaking But my smile still stays on. 
     
    Vedi, cadere fa parte del gioco, l’importante è rialzarsi e proseguire. Facciamo ordine e poi mandiamo tutto all’aria di continuo. E’ la vita. Guai se si rimanesse sempre fissi e immobili. Non riesco a invidiare che vive di certezze ed è sempre sicuro di sapere cosa è giusto e cosa no; quelli che riescono a tracciare una linea netta e non mettere mai un passo fuori dalla strada.
    Io vado avanti a zig-zag, come un’ubriaca, ebbra di vita :-)
    Ti abbraccio e buon w.e.
    Donatella
     

  8. I will try and act again and again. Besause the show never end until we dead. Smiling or feeling sad clown, but ever running in the live´s show.
    Excuse me fo my bad english, if you can read me in spanish or in french, sure I would tell my feeling in better words.
    I enjoy very much reading your poems.
    Saludos del Sur.
    Morgane 

  9.                 \\//                (0 0) .—oOO—-(_)——–.  |      SUS  …            |  |   Was Here Today!  | ‘—————oOO—-‘         |__|__|   …. Just taking a stroll thru Blogsville, visiting spaces…             ||    ||   and wanted to stop in here on yours and say hello. Bye from Sus  
            ooOOoo 
    And sorry m not good in Italien :-)
      

  10. ciao cara, cadere e rialzarsi… quante volte… ora che il mio tempo è più tranquillo, (forse anche monotono) mi chiedo come ho fatto, mi sembra di guardare la vita di un’altra persona, sembra che siano cose che non mi possono più succedere, quando ho potuto ho dato aiuto, e lo faccio ancora perchè è l’unico modo per sentirsi dall’altra parte… in piedi, anche se non lo sei 

  11. Ciao Ross,
    anch’io ieri, scendendo in bici dal rifugio Chierego ( Monte Baldo, vista stupenda sui Lessini, Lago di Garda, Adamello, Gruppo del Brenta, ecc ), sono caduto.
    Mi sono subito rialzato, ho controllato i danni, che per fortuna sono stati minimi, e sono ripartito.
    Micca potevo chiamare mia moglie per farmi aiutare, ti pare?
    Un abbraccio.
    Fabrizio

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...