Jenny

Una strada vuota. E’ l’alba e sta piovendo. Le luci delle poche macchine che girano per Rue de Rivoli illuminano il selciato di riflessi. Jenny cammina con passo lento, non ha meta. Forse il prossimo bistrot sarà aperto. E’ sola, in compagnia di quell’odore di croissant che la segue dal métro. Il cielo grigio di Parigi sembra incombere su di lei e le toglie la concentrazione. Pensa a quanto è distante da casa. Pensa a cosa è per lei ‘casa’. In fondo un posto vale l’altro. Per lei la solitudine è uguale. Ormai è quasi arrivata alle Tuileries e non ha incontrato nessuno. Nemmeno un passante, non un turista, nessuno che le rivolga la parola o un sorriso.
Attraversa il giardino e passa dietro quel mostro di piramide. Non le piace. Non c’era la prima volta che arrivò a Parigi. Era giovane e con i suoi sogni voleva conquistare il mondo. Quanto tempo è passato? 30 anni? si guarda indietro e vede tutte le cose iniziate e non finite. O peggio finite male. Ma non vuole fermarsi a pensare. Non può fermarsi …. non deve fermarsi. Sa che deve continuare a fronteggiare questa vita che sembra divertirsi con lei. Prima dà e poi toglie. E’ un gioco. La vita vuole vedere chi si stanca per primo. E Jenny ha dalla sua una forza: non le piace perdere. Ma forse in questo modo, fa il gioco del suo avversario…
E’ una partita a poker. Jenny sa che deve cambiare 4 carte su 5. All’improvviso si guarda attorno e prende la sua decisione: tornerà a casa, e se non basterà, prenderà un aereo e andrà sull’isola. Busserà a quella porta. Come tante volte ha promesso di fare. La fermata del métro. Linea Pte Versailles-Vincennes. Fermata de La Bastille. E la gare de Lyon è a due passi. Non ha bagaglio. E ora corre. Ha preso la sua decisione, giusta o sbagliata che sia. L’ha presa da sola. E tra 12 ore accenderà il suo cellulare e proverà a risentire quella voce. Buon viaggio Jenny… Parigi val bene una Messa.
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...