E dateci oggi la nostra catena quotidiana…

Scusate il titolo un po’ provocatorio … ma non se ne può proprio più! Ogni giorno le caselle di posta sono intasate da due cose: le mails che tentano di venderti Viagra, Cialis e rimedi dello sciamano per il piacere, pretendendo poi di sapere ‘cosa vogliono le donne’… e le tecnologiche Catene di Sant’Antonio. 

Photobucket

Mentre lo SPAM arriva e non ci puoi fare nulla, se non bloccare regolarmente i mittenti, le Catene hanno invece vita propria. Arrivano da tutte le parti, dagli amici (se così si può chiamarli) e soprattuto da perfetti sconosciuti che, grazie alla misconoscenza del CCN da parte di alcuni amici/conoscenti/contatti con poca dimestichezza con la posta elettronica, o almeno così spero, [ahimè il CCN ..questo sconosciuto…], prelevano astutamente il tuo indirizzo e-mail e fanno un bellissimo copia/incolla e ti sparano qualunque cosa gli passi poi per le mani per i successivi sei mesi!!!  Dalle bufale alle richieste di voti, dalla beneficenza… alle catene appunto!
Non ho mai conosciuto personalmente l’autore di una di queste catene. Peccato, perchè sarei veramente curiosa di dirgli un paio di cosette… del tipo…
ma ti sei guardato bene intorno?
hai capito cosa stiamo vivendo/patendo/soffrendo in Italia?
no perchè mi sembri un po’ tonto, con rispetto parlando. Eppoi, scusa..
ma che è tutta questa fretta??
‘devi rispedire il messaggio entro 72 ore’… invialo a dieci persone entro un minuto…
eccheppalle! ma sei nato al primo dolore???
Pochissime sono le catene che promettono gioia amore o felicità del tipo ‘incontrerai il tuo lui/lei entro 24 ore, se… ‘  Il 99% delle catene si chiudono regolarmente con una minaccia:
“se non invii il messaggio ad almeno dieci persone in un minuto avrai un anno di sventura!”
Sì, secondo me … o sei tonto… oppure un gran burlone… perchè se di anni di sventura ne arrivasse solo uno.. forse ci metteremo la firma!
Ecco qui devo ammettere che riconosco l’italianità del creatore: è una specie di retaggio atavico quello della superstizione della sventura. E tipicamente attecchisce su chi in genere dice ‘non ci credo, ma.. non si sa mai’. [lo negheranno sempre e ad oltranza, ma sono le stesse persone che se si rompe una bottiglia d’olio corrono a gettare il sale dietro la schiena, non passano sotto le scale e atterriscono se un gatto nero gli attraversa la strada, per non parlare poi dei fatidici 7 anni di sventura per la rottura di uno specchio…]
Comunque, credo che di qualcosa anche tu ti sei accorto, caro S.C.C.V. (Signor Creatore di Catene Varie) .. e infatti hai alzato il tiro… Secondo la catena che ho ricevuto oggi, gli anni di sventura sono arrivati a 9!
Evvai… ora si che ci siamo .. per la serie una minaccia al giorno…
Ma .. scusa… sei sicuro che rispedendola si eviti la sventura?
Anzi… la domanda la faccio a voi… avete mai visto avverare in positivo o negativo una promessa/minaccia delle famose catene? 
Se mi dite di sì… allora … quasi quasi rispedisco subito quella di oggi… Sorriso
Anzi… faccio di meglio… VE LA PUBBLICO QUI!!!
(ps. Come da istruzioni… ho regolarmente messo il mio segno zodiacale per primo Animoticon)
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons
Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...