Cara Democrazia

CARA DEMOCRAZIA
(ritorna a casa che non é tardi)

Con santa pazienza
Ho dovuto aspettare
Con quanta buona fede
Sono stato ad ascoltare
Cara, cara democrazia
Sono stato al tuo gioco
Anche quando il gioco
Si era fatto pesante

Così mi sento tradito
O sono stato ingannato
Mi sento come partito
E non ancora approdato
Sento un vuoto
Sento un vuoto al mio fianco
E nessuna certezza
Messa nero su bianco

Con benedetta arroganza
Sono stato avvilito
Con quanta leggerezza
Sono stato alleggerito
Cara, Cara democrazia
Cara gemma imperfetta
Equazione sbagliata
Non scritta e mai corretta

Devotissimi della chiesa
Fedelissimi del pallone
Nullapensanti
Della televisione
Siamo i ragazzi del coro

Le casalinghe sempre d’accordo
E la classe operaia
Nemmeno me la ricordo

Democrazie pubblicitarie
Democrazie allo stadio
Democrazie quotate in borsa
Fantademocrazie
Libertà autoritarie
Libertà ugualitarie
Democrazie del lavoro
Democrazie del ricordo e della dignità

Ahi che pessime orchestre
Che brutta musica che sento
Qui si secca il fiore e il frutto
Del nostro tempo

Sono giorni duri
Sono giorni bugiardi
Cara democrazia
Ritorna a casa che non é tardi

Non sai con quanta pazienza
Ho dovuto aspettare
Non sai con quanta buona fede
Sono stato ad ascoltare

Sono giorni duri, sono giorni bugiardi
Cara democrazia ritorna a casa
Che non é tardi.

(Ivano Fossati da L’ARCANGELO (2006)

Annunci

17 risposte a “Cara Democrazia

  1. ….mia carissima…ti rispondero’con la sibillina affermazione che in definitiva…in fondo in fondo…giralavolta…
    ciascuno di noi ha cio’che merita…grande fossati..grande….;-))..un’abbraccio

  2. chi è causa del suo mal pianga sè stesso, così recita un vecchio detto…

  3. @ariel
    Lo so… e infatti la tristezza maggiore è questa.

  4. Ormai mi sto limitando a fare l’ "in bocca al lupo Italia" ad goni post che scrivo.Mah, non sembra un buon segno…

  5. Brava Rossa, questa canzone rispecchia il sentimento di molti di noi.

  6. sono giorni duri, sono giorni bugiardi… ecco!

  7. in tanti ripeteranno questo ritornello ..infondo  siamo bravi a cantare stornelli,e poichè non abbiamo molta + fantasia  ci rivolgiamo al passato..non ci son bastati tutti quest’anni di stornelli e canzonette.. delusa amaramente non solo per la vecchia classe..ma per le giovani leve che ancora oggi..non son niente….

  8. Come dire…
     
    Gli italiani c’hanno messo una croce sopra !
     

  9. … sono giorni bugiardi …
     

  10.  … povera patria … :(

  11. Sì, si poteva spaziare da Battiato a De Gregori o anche al Liga… ma io adoro Fossati 😉

  12. Prepariamoci al peggio….
    "Rimettiamoci la maglia i tempi stanno x cambiare"… :(

  13. basta poco….basta andare in televisione….
    eh si sto consumando il cd di vasco si vede??
    ma ivano fa parte anche lui dei miei tempi….
    iesaelllllllllllllllll
    ciao
    a presto
    ….spero.

  14. eh già…povera democrazia…

  15. Non vale la pena incavolarsi, darling!

  16. …dai ragazza….siamo originali per una volta…pensiamo al contrario dell’evidenza…
    e speriamo in un miracolo!!…un baciotto..;-))

  17. Bravo Fossati. Come ho detto a Virginia preferisco pensar male e rallegrarmi di sbagliare che pensar bene e poi sorprendermi di trovarmelo nel didietro. Esssere ottimisti in Italia equivale a credere a Babbo Natale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...