Amarsi un po’

Ci sono giorni in cui ti alzi la mattina e vedi il cielo grigio e ti senti grigia come il cielo. Ma tu sai di non essere grigia. Non puoi lasciarti vivere dai giorni senza fare nulla. Hai voglia di sorridere e di respirare il sole, anche se è quello pallido dell’autunno.
 
Allora reagisci.
 
C’è chi decide di staccare la sveglia e girarsi dall’altra parte, chi si alza ugualmente, di malavoglia, ed una volta arrivato sul posto di lavoro sprizza acidità dai pori come fosse uno yogurt addittivato di fermenti lattici, chi si lancia in una giornata di shopping sfrenato (ed in questo caso, quasi sempre sono le donne a sentire gratificazione da questa pratica che, alla fine, per le proprie tasche, si rivela essere totalmente masochista).
 
Non dico di non aver provato a turno le soluzioni di cui sopra, ma in genere disdegno la troppa acidità, perchè lavorando da sola non saprei proprio su chi sfogarmi, e sullo shopping sfrenato… beh, in questo caso è il mio portafoglio ad impedirmi di farmi del male.
Ma la voglia di coccolarmi non mi abbandona di certo.
 

Abbraccio

 
Quindi, ho deciso di volermi bene in altro modo, regalandomi delle belle serate culturali ed istruttive, con amici sparsi un po’ ovunque, o tornando, per esempio, a frequentare, solo come spettatrice il teatro.
Ho iniziato ieri sera con uno spettacolo di Paolo ROSSI, una bella performance, un one-man show dalla satira sottile e dolente, una passeggiata nei miei ultimi trentanni (e non solo miei).  E si prosegue venerdì con un classico: Shakespeare ed il suo RE LEAR.
 
Rigorosamente da sola.
 
E, last but not least, come ultima coccola… ho deciso di lanciarmi in una nuova sfida… e domani saprete…
 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons
Advertisements

9 risposte a “Amarsi un po’

  1. ok le sfide con sé stessa purchè non si tratti di sport estremi :-))

  2. il regalo + bello ke mi sn autodonata….è stato il concerto di elisa un anno fa……devo ammetterlo…fa proprio bene ogni tanto coccolarsi un pò…nn ti nascondo ke mi piacerebbe da morire regalarmi anke una bella vacanza quando mi pare e piace…ma il lavoro nn me lo permette…beh allora  mi dedico spesso allo shopping sfrenato…..e sai ke ti dico….la prossima settimana la dedico proprio a me…approfitto di san paganino…ihahhhah!!!!!
    baciuzzi ross…. nica…

  3. Brava Ross! volersi bene è un esercizio che prescinde dalla presenza degli altri… parafrasando Battisti-Mogol "amarsi un po’ è come bere, è facile, è respirare"… loro parlavano di un amarsi tra due persone, ma amarsi è anche verso sé stessi!

  4. Sto leggendo un libro sulla memoria, sulla percezione dello scorrere del tempo. Riempire la nostra vita di cose diverse è il modo migliore per far si che la nostra vita ci sembri densa. Sembra una tautologia ma non lo è. In realtà la routine comprime gli anni. Ti guardi dietro e cinque anni sono riassumibili in una frase. Se li hai riempiti di cose fatte, di viaggi, di persone conosciute, di emozioni provate, di cose imparate, di cose diverse insomma… ti sembrano lunghi. E sentire questa ricchezza dentro di se allontana la depressione. Ti fa sentire vivo.Questo è un buon modo per amarsi. :-)

  5. volersi bene, coccolarsi … è il metodo migliore per stare bene con se stessi e di conseguenza … con tutti gli altri!!
    brava, Ross!! :)

  6. rigorosamente da sola….. come ti capisco….. c’è storia di vita dietro queste parole

  7. Non mi hai visto !
     
    Io ero seduto vicino a te per accompagnarti.
     
    L’amicizia di Oreste, non ti lascia mai !
     
    (Vebbè, se proprio devi andare in bagno…)

  8. dice il saggio che devi prima voler bene a te stessa e poi agli altri…oppure come puoi voler bene agli altri se non vuoi bene in primis a te stessa….??!!!
     
    megghiu suli ca m’alaccumpagnati e  anche questo è vero….:-)

  9. quanto sei creativa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...