Io, un clown…

Dopo avervi rattristato con la mia crociata contro la pubblicità “regresso” ed avervi sollazzato (le signore in particolare…) con il fascino del bell’Antonio (che attendiamo sempre di poter comparare con quello del nostro impareggiabile Papero Volante con Carciofo…), credo di aver mostrato ancora una volta – se ce ne fosse stata la necessità – la mia poliedricità.

 

A volte mi considero un clown [per chi all’epoca non mi frequentava ancora virtualmente, sono stata autrice in passato di feste e scherzi mica da poco…], altre scopro invece in me una intolleranza sempre crescente con l’aumentare dell’età, con conseguente malumore latente e non, e, sinceramente, questa è un’immagine che non mi piace, ma al tempo stesso non riesco a frenare la mia voglia di vederci chiaro, nei fatti e soprattutto negli atteggiamenti delle persone, di esporre il mio pensiero.

Credo infatti che una delle peggiori azioni si possa fare ad un uomo, sia quella di offendere la sua intelligenza.

 

Sono fondamentalmente un’ottimista, che crede ancora nell’uomo, nel singolo con i suoi valori ed ideali, ma questo non vuol dire vedere tutto rosa: guardarmi attorno significa cozzare quotidianamente contro una società ignorante e povera dentro, che è addirittura incensata come modello, per non parlare poi della mancanza totale di educazione e rispetto, di quegli atteggiamenti che qualcuno definisce ‘bon ton’, mentre per me sono regole di vita.

E questo fa male. Mi fa urlare di rabbia.

 

Tornando a me, il sollazzo di ieri è scaturito da una reazione ad un evento che avrebbe dovuto accadere ieri mattina ed è stato invece posticipato. In questo mi sento anche molto fatalista: chi vivrà vedrà… e non ho intenzione di pensarci fino al 1° luglio (bugiaaaaaaaaa… mi sa che inizierò ad entrare in agitazione già a metà di giugno…).

 

Quindi, come spesso accade, scansato un pericolo, occorre tirare un forte sospiro di sollievo e VIVERE!!!

Fedele quindi a questo mio modo di essere, stasera me ne torno in quel di Moleto,  borgo medievale pieno di suggestione, a trovare gli amici, a ridere, chiacchierare, e bere (moderatamente però, visto che guido io… In lacrime).

 

 

Ah, dimenticavo, se dovessi tardare stanotte, qualcuno spenga la luce A bocca aperta.

 

Clic!

 

 

 

 

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons
  

10 risposte a “Io, un clown…

  1. Hai già ricominciato a vivere. Sei circondata sicuramente da persone che ti vogliono bene e a cui tu vuoi bene.Sai divertirti, e questo non è poco… sai sdrammatizzare, sei ironica e autoironica…. Per cui, che ben venga il 1 luglio… Non conosco questo tuo pezzo di vita ed è giusto così… per cui non entro in merito. Ma sono sicura che la tristezza che ti assalirà… (perché quando finisce qualcosa c’è sempre un po’ di tristezza ma spero poca rabbia) ti lasci più in fretta possibile. Se questo capitolo va chiuso.. che si chiuda e che non se ne parli più. Trattieni i ricordi più belli, quelli si. Ho conosciuto clown bellissimi e infinitamente dolci…. dietro a una maschera o a un naso rosso… c’erano sempre due occhi vispi e con tanta voglia di dare….Buona serata…. buone chiacchere… buon vino… buon rientro!

  2. e brava, invece di preparare le tessere per tutti i fans club che si sono creati due post fa … te ne vai a zonzo!!!il bello di ognuno di noi è proprio il sapersi adattare (o meno) agli eventi che ci accadono o ai quali assistiamo giorno per giorno … la poliedricità ci rende unici e irripetibili!! :))non ti trattengo oltre … ti lascio andare a fare il pieno (visto che guidi tu) … per tempestarti di domande … aspetterò domani!! ;))baci e … divertiti!!

  3. @Lilla Prometto – parola di lupetto – le tessere le faccio domani eh? ^_^

  4. aggiudicato!! tanto non ho ancora comprato il porta tessere a soffietto!!😉

  5. …e non dimenticare che hanno abbassato la soglia di tolleranza alcool…pare che sia meno di mezzo bicchiere..ciao Ross

  6. dove pensi di andare te alla fine di GIUGNO…..???non sarai mica una parolaia….

  7. …tu sei Ross..what else???!!!:-DD

  8. @Marco IO? a Castiglion della Pescaia – ovviamente – il 20 e 21 giugno :-)) ma questo non toglie che il mio pensiero possa essere focalizzato anche su altre cose ….@TUTTIandata e tornata, bevuto il giusto (poco sigh…) e vista una bella rappresentazione di teatro sperimentale!

  9. Sei rientrata sana e salva…. niente cichettino…ma oggi c’è il lavoro… mica potevi ronfare… eh!!!@Marco… anch’io il 20 e 21… e quando si inizia a definire qualcosina? grazie…😉

  10. Bιαи¢αиєνє

    "Credo infatti che una delle peggiori azioni si possa fare ad un uomo, sia quello di offendere la sua intelligenza."e questa frase dice tutto. mi trovi d’accordo.ps: non c’è niente di più bello che divertirsi, ridere e fare sorridere gli altri!bacio =*

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...