Prima che…

…qualcuno pensi che io sia in profonda crisi esistenziale da superlavoro cerebrale con coinvolgimento emotivo dai risvolti politico-sociali (il chè ci potrebbe anche stare, dati gli ultimi avvenimenti della nostra italietta…Perplesso), passo ad argomenti più leggeri!

 

Tanto per iniziare, una comunicazione di servizio.

 

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al mini-bar Camp di metà primavera, ottimo test in vista del prossimo raduno estivo di Castiglion della Pescaia del 20-21 giugno.

 

SAPESSI COM’E’ STRANO…

INCONTRARSI A MILANO!!!

Sabato 30 maggio 2009

[appuntamento ore 10.30 stazione di Milano C.le]

 

Complice una bella mostra a Palazzo Reale, è stata infatti lanciata l’iniziativa per riunire i ‘nordisti D.O.C.’ ed i ‘trapiantati’, e chiunque si vorrà aggregare, con l’intento di passare una bella giornata tra le Ninfee di Monet ed i Navigli, senza dimenticare un’incursione presso il "kebabbaro" di fiducia di Nando, per vivere anche noi la sua ‘ansia da deserto’!

 

 

 

 

NOTA BENE: si accettano SOLO persone sorridenti, in vena di cazzeggio libero, e dotate di fotocamera, per immortalare anche questi momenti! Sono severamente proibite le discussioni/escussioni/oratorie tipiche da INGEGNERI. A buon intenditor…Sorriso

 

 

 

 

 

E mentre con un occhio sfoglio la Home Page di El País, tanto per fare esercizio in vista dell’ultima lezione del corso di Spagnolo, Vi lascio con un bel test. Sembra stupido (e forse lo è)… ma l’ho fatto e mi dispiace dirlo… è vero!

 

 

 

 

Test del piede destro intelligente

 

Questo vale la pena di provarlo, è incredibile … ma vero. Quello che segue è talmente curioso che mette a dura prova la nostra comprensione. E sono pronto a scommettere che voi proverete almeno 50 volte per vedere se riuscite a sbloccare il vostro piede. Ma non potrete ! Provate …

 

1 – Quando siete seduti alla vostra scrivania, alzate il vostro piede destro e fategli fare dei cerchi in senso orario.

2 – Mentre fate i cerchi con il piede destro, disegnate il numero 6 nell’aria con la mano destra. Il vostro piede cambierà direzione !

3 – Ve l’avevo detto … e non c’è nulla che possiate fare.

4 – Inviate questo messaggio ai vostri amici … non ci crederanno mai ma avranno il piacere di provarci

5 – Non dimenticate di girare il piede in senso orario !

 

 

Baci a tout le monde!

http://www.mostramonet.it/

21 risposte a “Prima che…

  1. CI SONO!!!!devo sentire la bella to be settimo!!!:-DDD….SCUSA …ma per la storia del piede e’uno scherzo vero burlonaa????

  2. no no… cara la mia bella tosa…. prova!

  3. …..hai ragionee!!!…misteri neuromuscolari…:-)))

  4. acci…il motivo? (del cambiamento direzionale del piede beninteso)

  5. e bravi!!! così si fa!! naturalmente, noi comuni mortali a sud di milano … vorremmo resoconto dettagliatissimo … con tanto di foto e foto e foto e … ‘foto’!! ;))PS: ce l’ho fatta!!!!!!!! naturalmente barando … ma ce l’ho fatta!!! il ‘segreto’ sta nel fare il 6 partendo dall’interno del cerchietto invece che dall’alto!! ah ah ah …😉

  6. confermo! funziona

  7. IDal 20 al 27 sarò ad Oslo con l’Associazione ed a fine mese ho già impegni ma… PROMESSO…prima o poi riuscirò a parteciparne ad uno anche io!? :-D

  8. come al solito io sono reperibile…..divertitevi

  9. non ho dato alcun assenso all’utilizzo del titolo bar-camp nell sue varianti,se non ci sono io non può esserci nessun camp,altrimenti perdo il primato di presenze,trovate un nome alternativo,altrimenti dovrò ricorrere alle vie legali.

  10. @Claudio!a Genova si dice ‘ma belin non sei mai contento!’ più vicino di così che dobbiamo fare?? :-))@Maurouff… fammi pensare… che ti invento subito un altro nome e ti frego :-))ps, però questo è un minibar… quindi non vale per i punti della tessera!

  11. aauuu Maurino come sei peso…:-D

  12. prova con Museum-bar

  13. no forse è meglio museum-camp

  14. vabbè se è fuoriconcorso ve lo regalo, minibar mi piace, fa tanto hotel!

  15. @ marco: sarò leggero, molto leggero, così non mi sentirai proprio, e nemmeno mi vedrai

  16. la coordinazione degli arti inferiori e superiori è, per me, un mistero profondo!:-)) figurati se riesco a muovere mani e piedi in contemporanea! quanto mi piacerebbe ‘sto minibar!

  17. 1- mannaggia organizzate troppo Lontano! eppoi io sto a Londra ora e come ve raggiungo!! Uffa…tra mostra e kepabbaro mi state facendo masticare i gomiti. 2 – Signori’, ma lo sai che e’ da tantiss che non [assvo sul tuo blog? Ti leggo sempre nei commenti su altri blog, ma deficentemente mica vengo sul tuo! Che tralarto e’ pieno di davvero bei contenuti.Ok allora…ti tengo d’occhio! E fate fotine con Nando, che saranno forse le ultime sue, prima dell’inevitabile spedizione su marte, per ora, con poche chance di ritorno.

  18. Tu non hai neanche idea, di cosa siano le VERE discussioni da ingegneri…

  19. Allora, vi chiedo scusa per il mio silenzio carico di incertezza… Pur non sapendo ancora se ci sarò o meno (c’è forse qualcosa di certo a questo mondo?), mi permetto di fare alcune osservazioni e considerazioni.La prima, è doverosa: Confrontando i post di Nando e della signora dei Sogni, appare subito una significativa differenza. Una da appuntamento alle 10:30, l’altro alle 10 – 10.30 : anche non conoscendoli si capisce subito chi è il napoletano, dei due…Poi: suggestiva l’idea dell’appuntamento all’ufficio oggetti smarriti. Ma (al di la di simboli e metafore) non erapiù comodo e meno rischioso trovarsi alla classica "testa del binario x"? Più facile da identificare…Altra cosa: secondo me il giro è un po’ troppo ambizioso. COnsiderato che prima delle 11 non si può arrivare in Duomo, e messe almeno due ore per Monet, siete già all’una… Le guglie del duomo forse richiedono troppo tempo… Personalmente suggerirei di farne a meno.Infine: anche se è in contrasto col punto precedente, credo che sarebbe forse più comodo (vista la quantità di chilometri in gioco…) mangiare qualcosa mettendo "le gambe sotto il tavolo" piuttosto che consumare un kebab, magari in piedi… Pizza e coca? (come Giulia di Pisa, per capirci…).Un abbraccio circolare!

  20. Direi che per la mentalità di qualcuno (di cui non faccio il nome…) forse trovarsi al binario sarebbe stato troppo semplicistico :-)Sull’itinerario, d’accordo con Federico, anche xkè – è qui la cosa mi pare strana – ci sono due fattori importantissimi che qualcuno ha dimenticato di valutare: IL CALDO in prmis e gli orari per il ritorno! Credo che sarà molto difficile riuscire a completare il giro. Vada per Monet (che poi è la ragione del ‘viaggio’), saltiamo le guglie (anche senza essere ginnasti.. si può fare… ) Un bel giro in tram, Brera, il Castello sforzesco, ecc. I navigli? ok…. anche se secondo me sono più belli di sera …. e vada per pizza e coca cola… (ma non ragù e coca!)

  21. ps. dimenticavo… pur essendo un’amante della ‘fantasia’…. qualche certezza a volte non mi dispiacerebbe!

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...