Rush finale

Prima di parlare delle news di WordPress, è d’obbligo un piccolo resoconto.

Durante uno dei miei soliti attacchi di pazzia istintiva ho deciso di volare in quel di Trani lo scorso weekend per cogliere al volo due belle opportunità: conoscere la nostra Mrs Woolf ed assistere ad un interessante programma di incontri/dibattiti su un argomento che interessa tutti: le passioni. Siano esse sociali politiche o altro.

Per fare ciò ho dovuto sudare le proverbiali sette camicie organizzando un meeting in azienda con i partners canadesi e subendo una full immersion tecnico/commerciale che mi ha lasciato letteralmente spossata. Non vedevo l’ora di parlare nuovamente in italiano :-S.

Finalmente venerdì alle 16, in aereoporto, tiravo un sospiro di sollievo. O almeno così credevo. Giunta a destinazione la mia insana voglia di conoscere mi ha portato a girovagare per ore ed ore alla scoperta degli angoli nascosti di quella bella città dall’antico sapore. Ed ecco che la zingara, trolley rosso al seguito ha vagato tra vicoli lastricati, con il sole e con la pioggia, zigzagando tra leccornie varie, come una vera ‘affamata’ di vita. Ed in questo sono stata aiutata dalla mia cara amica: stessa luce curiosa negli occhi, spirito attento e voglia di fare pazzie. Un vedersi e riconoscersi senza essersi mai viste. Sembra retorica, ma so che molti di voi hanno già provato queste sensazioni e non faranno certo fatica a credermi.

Il ritorno, già mesto di per se – secondo me ha anche un chè di onomatopeico che ne preannuncia la tristezza – ha avuto il solo merito di farmi riposare per un’ora e quindici minuti. Giusto il tempo del volo. Poi una corsa a ritirare l’auto dal meccanico, una al supermercato ed arrivata a casa la fatica aveva raggiunto la soglia oltre la quale è persino difficile addormentarsi. Per non pensare al rientro in ufficio ho subito scaricato le foto – una marea, quasi a voler far concorrenza al buon Nando – ma, forse un presentimento, o forse solo il sonno, mi ha impedito di caricarle su WLS.

Rientrata ieri in ufficio non riuscivo a vedere il piano della scrivania: mi chiedo tutte le volte come sia possibile accumulare tanta carta in così poco tempo… mah… misteri delle assenze.

Rientrata finalmente a casa, ecco un’altra novità: WLS, animato da vita propria, ha deciso di traslocare, e noi siamo i facchini. Uff… ma non poteva aspettare qualche giorno?

Ciliegina sulla torta: continuo ad essere di corsa ed in affanno sul lavoro.

Sabato si apre il Salone Nautico… per me il 36°… oh mamma meglio che non ci pensi :-S

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

11 risposte a “Rush finale

  1. beh Ross..chi è che ha sempre desiderato una vita “movimentata”???
    aspettiamo il reportage da Trani…con ..pazienza

  2. ma tu sei sempre stata in movimento..a star quieta ti annoi.
    (perchè mai a te viene la faccia con l’immagine, a me no?)

    • cara Fab, devo dire che anche io mi ci sono picchiata con quello che chiamano il ‘gravatar’…
      Il fatto è che quando avevo aperto questo blog (e non solo come ben sai) avevo scelto un’immagine e me la sono ritrovata qui come avatar (la barca a vela dorata…).
      Ieri ho inserito il nuovo gravatar (lo trovi dal profilo) ma continuava ad essere presente il vecchio. Detto fatto ho eliminato il vecchio ed ecco che, miracolo, ora compare la mia brutta faccia🙂

  3. ciao bella signora!! finalmente ti ‘vedo’ …🙂
    non commento il tuo viaggio a trani perchè ho avuto modo di farlo di persona … che dirti che non sai già??? :
    sei un’inguaribile girandolona … con una bella faccia!!
    PS: bello questo blog!!! … ma … se ti spedisco il mio User e la mia PW … non è che renderesti ‘lilloso’ il mio???😉

  4. ecco … la fantasia ce l’ho … è l’html che mi frega!!!🙂
    PS: pure io voglio le faccineeeeeeeeeee!!!

  5. io, secondo il gravatar, avevo cliccato perchè il mio avatar fosse visibile in siti “tosti”…a me sembrava di aver cliccato solo nel riquadro dove i contorni erano più definiti…invece…
    ora sono visibile…

  6. tu sei stata bravissima a riuscire nella gestione di tutto questo ambaradan!!!:-D

  7. però se ti riesce togli il ticchettio meebo, please!
    mi sta sempre davanti agli occhi, ad ogni tasto che clicco!:-(

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...