Pensieri arruffati

Una settimana densa… “spessa” oserei dire… emozioni a go-gò, dall’euforia all’inkazzatura di lavoro… circondata da amici di ogni giorno e amici ‘lontani’ ma sempre vicini… Ciliegina sulla torta quell’incontro di ieri sera con una ragazzina con due grandi occhi color del mare, nella quale ho fatto fatica a riconoscere la mia nipotina.

Ed oggi una giornata semi-solitaria a trafficare in casa, a lavorare con le mie ‘adorate’ traduzioni.

Ma oggi è un altro giorno. Nervosismo a mille, insoddisfazione che mi esce dai pori della pelle. Il vicino pazzo urlante non fa altro che accelerare questo sentirmi ‘strana’.

Forse è la pioggia che sta arrivando. Forse…

Odio essere metereopatica!

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

5 risposte a “Pensieri arruffati

  1. non necessariamente si tratta di metereopatia..solo un pò di emozioni intense e di stanchezza da stress…
    che ti è sembrata la nipote?

  2. uhmmmmmmmmmmmm … ma si, diamo la colpa al tempo … con qualcuno dobbiamo pur prendercela, no???🙂
    allora, come è andato l’incontro??? a quando il prossimo???

  3. sara’il cambio dell’ora che si avvicina….^_^

  4. L’importante è che ci siano pensieri…

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...